direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La società Nuova CO.ED.MAR si aggiudica un contratto per 10,4 milioni di euro per l’ammodernamento del porto di Fiume (Croazia)

DIPLOMAZIA ECONOMICA

FIUME – E’ stato recentemente firmato un contratto tra l’Autorità portuale di Fiume e la società di Chioggia Nuova CO.ED.MAR. S.r.l. per i lavori che interesseranno un tratto di 100 metri della porzione sud del terminal portuale di Braida. La società italiana ristrutturerà la banchina approfondendo il fondale in accosto al fine di allinearsi al fondale della porzione nord del terminal, consentendo quindi l’ormeggio di navi di stazza maggiore. L’importo dei lavori assegnati alla Nuova CO.ED.MAR, già apprezzata a Fiume in quanto società aggiudicatrice della costruzione tra il 2012 e il 2019 del moderno Zagreb Pier Deep Sea Terminal, è di 10,4 milioni di euro.

Tali lavori rafforzeranno la competitività del porto di Fiume, già ora il più profondo dell’Adriatico settentrionale.

Il contratto assegnato alla CO.ED.MAR. si inserisce nel progetto di ammodernamento delle strutture portuali di Fiume, del valore totale di 73,7 milioni di euro, che prevede l’ampliamento e l’ammodernamento dei terninal portuali e la costruzione di un nuovo collegamento autostradale tra il porto stesso e la tangenziale di Fiume, con termine dei lavori previsto a fine 2022. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform