direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La riflessione del senatore del Pdl Pippo Pagano sulla Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

MARCINELLE
La riflessione del senatore del Pdl Pippo Pagano sulla Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo
“La memoria di Marcinelle rappresenta un monito che ci ricorda come la vita di una persona venga prima di qualsiasi altro interesse”

ROMA – Il senatore del Pdl Pippo Pagano ha ricordato nell’aula di Palazzo Madama la ricorrenza della Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo. “Ricorre oggi – ha esordito Pagano – il cinquantasettesimo anniversario della tragedia di Marcinelle dove, l’8 agosto del 1956, persero la vita 262 persone, di cui 136 connazionali italiani provenienti dall’Abruzzo, dalla Calabria, dalla Lombardia, dal Friuli, dall’Emilia-Romagna, dalla Campania, dalle Marche, dal Molise, dalla Puglia, dalla mia Sicilia, dalla Toscana, dal Trentino e dal Veneto. Vogliamo dunque ricordare – ha aggiunto il senatore del Pdl – il sacrificio di tanti lavoratori italiani che all’estero rendono grande il nostro Paese. Un omaggio a chi, ricercando una vita migliore, ha sofferto lo sfruttamento, la discriminazione e il razzismo. Tutto questo – ha concluso Pagano – deve essere un monito affinché la vita di una persona venga prima di qualsiasi altro interesse. E nel ricordare le nostre vittime vogliamo dire loro grazie per il grande esempio che ci hanno lasciato. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform