direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La ricercatrice Rosaria Ciriminna tra le 50 “Women at the Forefront of Chemistry”

SCIENZA E RICERCA

Ciriminna è primo ricercatore dell’Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati (Ismn) del Cnr di Palermo

ROMA – Rosaria Ciriminna, primo ricercatore dell’Istituto per lo studio dei materiali nanostrutturati (Ismn) del Cnr di Palermo, è stata selezionata come una delle 50 scienziate della virtual issue di ACS Omega “Women at the Forefront of Chemistry”. Lo segnala il sito internet del Cnr, che spiega come quest’ultima sia una collezione speciale di articoli, guest-edited dall’Associate Editor della rivista Luisa Torsi dell’Università di Bari, che include 50 articoli scientifici di alta qualità pubblicati nella rivista scientifica ACS Omega che hanno altrettante scienziate, selezionate in tutto il mondo e a vari livelli della loro carriera, come autore corrispondente.

Evidenziando il lavoro di queste donne con altre stelle della -e delle aree che le si interfacciano- ACS Omega intende combattere alcuni stereotipi e spingere le giovani donne ad intraprendere una carriera nel campo delle scienze chimiche, fisiche e matematiche ovvero nell’ingegneria.

L’articolo selezionato è “Polymers of Limonene Oxide and Carbon Dioxide: Polycarbonates of the Solar Economy”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform