direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La Newsletter del patronato Inas Cisl in Uk

PATRONATI

Dopo la Brexit, i diritti dei cittadini europei residenti in Gran Bretagna

 

LONDRA – Nella Newsletter del patronato Inas Cisl in Gran Bretagna un riepilogo delle conseguenze della Brexit sui diritti dei cittadini europei residenti in UK, in base agli accordi tra Ragno Unito e Unione Europa.

“Chi, entro il 31 dicembre 2020, ha vissuto in Uk (in modo continuato) per 5 anni potrà richiedere il Settled Status che permetterà di vivere liberamente sul suolo britannico, avere accesso ai fondi pubblici e ai servizi e richiedere la cittadinanza inglese – si legge nella Newsletter. “Per chi vive in Inghilterra e non raggiunge i 5 anni di residenza entro il 31 dicembre 2020, potrà richiedere di rimanere fino al raggiungimento del requisito e può richiedere comunque il Settled Status.

I famigliari di un cittadino europeo residente in Uk potranno richiedere il Settled Status (di solito dopo i 5 anni di residenza). I famigliari (sposo/a, partner, figli, nipoti) di un cittadino europeo residente in UK potranno raggiungerlo (dopo l’uscita) se il rapporto di parentela sussisteva prima del 31 dicembre 2020”.

La Newsletter spiega poi cosa si intende per Settled Status: “è una condizione che può essere richiesta dai cittadini dell’Unione Europea per la residenza permanente in Uk”. “Potrai richiedere il Settled Status – precisa il patronato – se sei un cittadino dell’Ue o un famigliare di un cittadino europeo. In generale, lo potrai richiedere se risiedi in modo continuato nel Regno Unito da 5 anni.

Non potrai, quindi, richiederlo se: non risiedi in Uk da prima del 31 dicembre 2020; se hai precedenti penali. Acquisire il Settled Status garantisce il tuo diritto a vivere e lavorare in Uk.

Il costo della procedura che ti permette di acquisire il Settled Status non sarà maggiore di quello sostenuto da un cittadino britannico per l’ottenimento del passaporto inglese. Come cittadino europeo, al fine di ricevere il Settled Status, avrai bisogno di: un documento d’identità e una foto recente per confermare la tua nazionalità e identità; dichiarare ogni precedente penale”.

Per quesiti o dubbi il patronato Inas Cisl è a disposizione dei connazionali che si trovato in Inghilterra. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform