direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“La migliore offerta”, a Novi Sad il film di Giuseppe Tornatore

CINEMA

Giornate del Cinema Italiano organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado

 

 

BELGRADO – Il pluripremiato film di Giuseppe Tornatore “La migliore offerta” (2012) sarà proiettato questa  sera , alle ore 20,30 , presso il  Centro Culturale di Novi Sad (Vojvodina, Serbia) in  Katolička porta 5 . L’evento, a ingresso libero, rientra nella 12^ edizione delle  Giornate del Cinema Italiano a Novi Sad dedicate al meglio del cinema d’autore italiano contemporaneo e  organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura in Belgrado . Il film sarà presentato nella versione  originale italiana, con sottotitoli in lingua serba.

Giuseppe Tornatore ambienta questa storia di amore e di inganni nel mondo delle aste d’arte, frequentato da ricchi amanti della bellezza. Il protagonista, Virgil Oldman, un eccentrico e solitario direttore di una casa d’aste, ha dedicato tutta la sua esistenza alla ricerca e alla valutazione di oggetti antichi e preziosi, rinunciando ad ogni tipo di rapporto affettivo.

Quando viene invitato dalla ricca Claire Ibbetson a valutare la collezione d’arte che la donna ha ereditato dai genitori, l’antiquario accetta e si reca nella lussuosa casa della cliente. Tuttavia, i due non si incontrano direttamente : Claire, che soffre di agorafobia,  osserva  Virgil attraverso uno spioncino nascosto in una parete, mentre l’uomo , che procede alla valutazione . a poco a poco si sente attratto da questa donna segreta e misteriosa, con la quale è sicuro di avere molte affinità. Il  maturo esperto d’arte, che tuttavia ha una scarsissima esperienza con l’altro sesso, si ritrova coinvolto in una storia d’amore che gli spezzerà il cuore.

Per questo film dalle atmosfere tipicamente mitteleuropee, Giuseppe Tornatore costruisce una trama complessa e si affida ad un cast internazionale di prim’ordine, nel quale spiccano Geoffrey Rush e Donald Sutherland. L’efficace colonna sonora di Ennio Morricone,che accompagna i momenti più salienti della vicenda, accentua l’atmosfera inquietante del film, che a vari critici ha ricordato un altro maestro del thriller, il grande Alfred Hitchcock.

I riconoscimenti ricevuti dalla pellicola di Tornatore: Premio David di Donatello 2013: premio per miglior film, migliore regia, migliore scenografia, migliori costumi, migliore colonna sonora; Nastri d’Argento 2013: premio per miglior film, miglior produttore, migliore colonna sonora, migliore scenografia, migliori costume, miglior montaggio; Ciak d’Oro 2013: premio per miglior film, miglior regia, miglior montaggio, migliori costume;  European Film Awards 2013: premio per migliore colonna sonora a Ennio Morricone; 63° Festival di Berlino 2013: Premio Cinecibo a Giuseppe Tornatore; Festival Internazionale del Cinema di Bari 2013: premio per miglior scenografia . (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform