direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La Lanterna Magica ricorda Vittorio Gassman a 100 anni dalla nascita

CINEMA

 

L’AQUILA – L’Istituto Cinematografico “La Lanterna Magica” presenta la mostra-evento L’Amleto di Gassman. Il Mattatore compie 100 anni dedicata al Centenario della nascita di un grandissimo personaggio del cinema italiano: Vittorio Gassman. Classe 1922 è stato uno dei più grandi attori, sceneggiatori, registi, scrittori italiani, amatissimo dal grande pubblico per la sua indiscussa bravura e per le sue performance con i grandi della commedia italiana. Un talento del cinema, del teatro e della televisione, Vittorio Gassman è un trofeo dell’eccellenza artistica del nostro Paese.

La Lanterna Magica rende omaggio al grande artista italiano con una preziosa esposizione di bozzetti unici ed originali conservati nel proprio Centro Archivio Cinematografico e realizzati a mano per l’Amleto di William Shakespeare nella versione italiana del drammaturgo e regista Luigi Squarzina del 1952, dove Vittorio Gassman ne è protagonista e regista.

La mostra tesse un lungo filo rosso che tocca la vita di Vittorio Gassman diviso tra teatro e cinema, fino ad arrivare alle differenze sostanziali tra l’Amleto originale di William Shakespeare e la versione italiana di Gassman e Squarzina, nonché la moda durante il periodo Elisabettiano e le descrizioni minuziose dei bozzetti che rappresentano una rarità di pregio e bellezza.

Il percorso espositivo comprende anche alcune fotografie di scena, possedute dall’Archivio Squarzina e gentilmente concesse dalla Fondazione Gramsci Onlus di Roma, che si riferiscono al debutto dello spettacolo al Teatro Valle di Roma il 28 novembre 1952 con la produzione del Teatro D’Arte Italiano diretto da Vittorio Gassman e Luigi Squarzina.

La mostra L’Amleto di Gassman. Il Mattatore compie 100 anni sarà allestita nel centro storico della nostra Città, a Piazza Palazzo al civico n.11 da domani 27 luglio al 29 agosto 2022 e rispetterà i seguenti orari di apertura ad ingresso libero: dal lunedì alla domenica 10.00 – 13.00 e 16.00 – 19.30.

Giovedì 28 luglio, nel cortile del palazzo che ospita la mostra, verrà proposto il reading Il mantello tinto d’inchiostro che vedrà protagoniste le due attrici Rosa Fanale e Vanessa Marrama e la violinista Chiara Santucci. La performance prevede la lettura di brani scelti dell’Amleto di William Shakespeare con accompagnamento musicale. Due le repliche a ingresso gratuito: ore 18.00 e ore 20.00.

La riflessione della mostra non può non riguardare la possibilità che essa stessa diventi materia di emancipazione e declinazione artistica. Va letta così in chiave relazionale e partecipativa: come un evento che riesca a creare attivatori, connettori, provocatori di esperienze, anche per incentivare una consapevolezza sempre più generalizzata rispetto ai temi dell’arte in ogni sua forma e declinazione.  (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform