direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La FCLIS sulla votazione per una 13esima mensilità AVS: “Una giornata storica per una Svizzera sociale”

ASSOCIAZIONI

 

ZURIGO – Il 3 marzo scorso in Svizzera ci si è espressi sull’iniziativa popolare “Vivere meglio la pensione (Iniziativa per una 13esima mensilità AVS)”. Il 58,25% ha votato  Sì, il  41,75% No. Soddisfazione della  Federazione delle Colonie Libere Italiane in Svizzera per l’esito della votazione . “Una giornata storica per una Svizzera sociale” ha commentato la FCLIS. “Il chiaro e trasversale SÌ a una tredicesima mensilità AVS è un passo importante verso una Svizzera più sociale. Molte persone – si legge nella nota FCLIS – hanno messo in evidenza la necessità di rafforzare il potere d’acquisto di una parte significativa della popolazione. Hanno sottolineato che è l’AVS che deve essere rafforzata nel sistema pensionistico e questo per tutte le generazioni. Con il loro voto, gli elettori e le elettrici hanno anche espresso la loro convinzione sulla solidità finanziaria dell’AVS oggi e in futuro. L’ampio consenso che l’iniziativa ha ottenuto ovunque è un forte segno di solidarietà e l’approvazione sarebbe stata ancora maggiore se tutti gli abitanti di questo Paese, anche chi contribuisce al finanziamento dell’AVS ma non ha il diritto di voto, avesse potuto esprimere la propria opinione alle urne. Le Colonie Libere Italiane in Svizzera hanno condotto un’intensa campagna a favore dell’approvazione dell’iniziativa e contribuito così al successo finale. In numerosi incontri e in molte azioni di piazza, i soci e le socie hanno informato in diverse lingue sull’oggetto in votazione, hanno risposto a domande, spiegato le ragioni del SÌ e confutato le obiezioni. Le Colonie Libere Italiane in Svizzera sono consapevoli che la 13esima mensilità AVS è un passo significativo verso una Svizzera più sociale, ma un passo a cui ne devono seguire altri. Nei prossimi mesi altre importanti votazioni sono in programma, a partire da quelle sui premi delle casse malati a giugno. Le Colonie Libere Italiane continueranno il loro impegno a fianco dei sindacati, dei partiti politici e di tutti coloro che vogliono una Svizzera solidale e sociale”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform