direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La Farnesina deplora la profanazione del cimitero italiano di Tripoli

MEDITERRANEO E MEDIO ORIENTE

 

ROMA – Il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale deplora l’ennesima barbara profanazione del cimitero cattolico italiano Hammangi di Tripoli da parte di sconosciuti. La profanazione di un luogo sacro è un gesto vile, di profonda inciviltà e intolleranza, tanto più grave perché perpetrato oggi, quando in Italia e in altri Paesi è consuetudine recarsi nei cimiteri a rendere un saluto ai propri cari defunti.

La notizia fa seguito all’accusa del governo libico di Tobruk – respinta dall’Italia – circa la presenza di tre navi militari battenti bandiera italiana nelle acque territoriali libiche. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform