direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

La diplomazia scientifica protagonista al Festival delle Scienze di Roma

EVENTI

 

ROMA – La diplomazia scientifica protagonista al Festival delle Scienze.    Nella cornice della giornata inaugurale del Festival delle Scienze di Roma (21 – 27 novembre), lunedì 21 novembre alle 18:00 si è svolto, presso l’Auditorium Parco della Musica, l’evento dal titolo “La Scienza a Roma”, moderato da Vittorio Bo, direttore del Festival.

L’appuntamento, cui hanno partecipato rappresentanti dei maggiori enti di ricerca e delle principali università capitoline, rappresentanti del corpo diplomatico accreditato a Roma, addetti scientifici e direttori degli Istituti di Cultura stranieri con sede nella capitale, si è aperto con una prima parte incentrata sulla candidatura di Roma, città della scienza, ad ospitare EXPO 2030, durante il quale è stato presentato “Scienza capitale: Roma, il futuro è adesso”, un breve video dedicato alla promozione delle eccellenze scientifiche di Roma Capitale, realizzato dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con un illustre testimonial: il professor Giorgio Parisi, Premio Nobel per la Fisica e docente dell’Università Sapienza.

La seconda parte dell’evento è stata dedicata alla presentazione del progetto per la realizzazione del Museo della Scienza di Roma.

“La diplomazia scientifica ha acquisito negli ultimi anni un ruolo crescente nel più ampio contesto della politica estera italiana”, ha osservato il min plen. Cecilia Piccioni, già direttrice per la Promozione Integrata e l’innovazione e attualmente vice capo di Gabinetto del ministro Tajani, ricordando che si tratta di un elemento essenziale per l’internazionalizzazione del nostro tessuto economico e per la competitività del sistema Paese. “Roma è conosciuta nel mondo per la sua bellezza, i suoi monumenti, la sua storia; ma la capitale è anche una grande città di scienza e d’innovazione, sede di prestigiose università e istituzioni di ricerca che rappresentano il volto più moderno e innovativo non solo della città, ma dell’intero Paese.  Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, fortemente impegnato a sostenere la candidatura di Roma per ospitare l’Expo 2030, promuove Roma anche per questa sua rara eccezionalità, di città millenaria però proiettata nel futuro”, ha  detto la min. Piccioni. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform