direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Italian Innovation in Singapore’s Formula 1 Grand Prix”: rassegna nella Sala Italia dell’Ambasciata

RETE DIPLOMATICA

 

SINGAPORE – In occasione del Gran Premio di Singapore, che a distanza di due anni dall’ultima edizione ha fatto il suo tanto atteso ritorno nella Città-Stato, l’ambasciatore Mario Vattani ha inaugurato la rassegna “Italian Innovation in Singapore’s Formula 1 Grand Prix”.

L’iniziativa si è svolta con speciali allestimenti negli spazi della nuova sede dell’Ambasciata a Singapore, dove la Sala Italia serve da alcune settimane come vetrina delle eccellenze italiane.

Protagoniste per l’occasione alcune aziende leader mondiali nel settore dell’automobilismo: Pirelli, Brembo e DZ engineering.

Pirelli, che celebra quest’anno il 150° anniversario dalla sua nascita, è stata scelta come fornitore esclusivo di pneumatici per il Campionato Mondiale di Formula 1 e sarà l’unico Global Tyre Partner fino al 2024.

Il dott. Isola, direttore di Pirelli Motorsport, ha presentato ad un pubblico di giornalisti specializzati i più innovativi e recenti modelli di pneumatici creati da Pirelli, compreso il nuovo modello da 18 pollici che ha gareggiato sulla pista di Singapore.

Il secondo evento è stato organizzato in collaborazione con l’Associazione Alumni del Politecnico di Milano. L’ingegner Andrea Algeri, Market Manager di Brembo Racing e proveniente dal Politecnico di Milano, ha raccontato le ultime novità dell’azienda bergamasca, leader mondiale nella progettazione, sviluppo e produzione di sistemi frenanti.

Dal 1975 ad oggi Brembo ha installato il suo pionieristico impianto frenante sulle vetture di Formula 1, vincendo 26 Campionati Mondiali Piloti e 30 Campionati Mondiali Costruttori.

Oggi ogni vettura in Formula 1 utilizza kit o componenti Brembo per i propri impianti frenanti.

Il 5 ottobre è stata l’occasione per far conoscere l’esperienza di DZ engineering attraverso una mostra fotografica e una presentazione dell’azienda con il general manager Roberto Grilli. L’azienda forlivese ha progettato nel 2008 l’impianto di illuminazione del primo Gran Premio di Singapore, che è stato anche il primo evento notturno di Formula 1. Da quel traguardo, DZ Engineering ha lavorato per dodici anni per portare al circuito cittadino di Marina Bay l’illuminazione perfetta.

Fino al 31 ottobre la mostra intitolata “Twelve years of Lights and Racing in the Lion City” racconterà ai visitatori i quattordici anni di storia del Gran Premio di Singapore attraverso le fotografie dell’italiano Flavio Mazzi, uno dei fotografi di Formula 1 più abili e affermati nel settore.

Luogo: Sala Italia, Ambasciata d’Italia a Singapore, 9 Raffles Pl, #33-01 Republic Plaza, Singapore 048619. Orario di Apertura: Lun-Giov, 9:30-12:00; 15:00-17:00. Ven, 9:30-13:00; 14:00-15:00. Prenotazioni: via mail a segreteria1.singapore@esteri.it (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform