direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Italia, un francobollo celebra Amedeo Peter Giannini nel 150° anniversario della nascita 

ITALIANI ALL’ESTERO

(foto fonte Poste Italiane)

Presentazione e primo annullo a Favale di Malvaro, paese dei genitori del “banchiere galantuomo” statunitense di origine ligure

 

 

FAVALE DI MALVARO (GENOVA) – Emesso da Poste Italiane un francobollo commemorativo di Amedeo Peter Giannini, il grande banchiere statunitense di origini italiane (San Jose, 6 maggio 1870 – San Mateo, 3 giugno 1949) fondatore nel 1904 della Bank of Italy diventata poi, nel 1927, Bank of America. L’annullo del primo giorno di emissione è avvenuto presso l’ufficio postale di Favale di  Malvaro (Genova) ,paese di provenienza della famiglia Giannini . La vignetta del francobollo (bozzettista Isabella Castellana) raffigura, in primo piano a sinistra, un ritratto di Amadeo Peter Giannini, affiancato, a destra, da un suo episodio biografico: dopo il terremoto di San Francisco che distrusse la città, Giannini prese un carrettino su cui sistemò un cartello con la scritta “Prestiti come prima, più di prima” lo piazzò in mezzo alla folla dei sinistrati e incominciò ad offrire soldi per la ricostruzione. Completano il francobollo le legende “Amadeo Peter Giannini 1870 – 1949”, “Banchiere per il popolo” la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B zona1”. Il francobollo è del valore di 1.15 euro. Tiratura: seicentomila esemplari.

Il francobollo è stato anche presentato, sempre a Favale,  presso la casa-museo dove avevano abitato i genitori di Amadeo Peter Giannini. Presente il consigliere della Regione Liguria  Giovanni Boitano che aveva voluto realizzare il Museo Giannini, il sindaco di Favale Ubaldo Crino e, per  Poste Italiane, Mariella Ghiorzo. All’incontro anche Giorgio Chiarva autore del libro “Amadeo Peter Giannini. Il banchiere galantuomo”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform