direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Italea Puglia: a Galatina la Festa delle radici pugliesi

TURISMO DELLE RADICI

(Fonte immagine Facebook)

LECCE – Anno del Turismo delle Radici: domani 26 giugno “Italea Puglia: la Festa delle radici pugliesi” farà tappa a Galatina (Lecce), per un  pomeriggio di attività alla scoperta della creatività artigianale del Salento realizzato con il patrocinio della Città di Galatina. La tappa di Galatina ha lo scopo di valorizzare la cittadina nel cuore del Salento, custode di importanti monumenti come la Basilica di Santa Caterina d’Alessandria, dimora elettiva del culto di San Paolo e dei riti legati al tarantismo, patria del pasticciotto leccese. “Italea Puglia: la festa delle radici pugliesi” è un appuntamento di comunità nel quale i partecipanti potranno approfondire i saperi artigianali del territorio e mettere alla prova le proprie abilità creative sperimentando tre laboratori delle radici promossi da Italea Puglia a Galatina: La tua madeleine dalla Puglia: il pasticciotto leccese tenuto da Luigi Derniolo, Crea il tuo souvenir dalla Puglia / cartapesta tenuto da Andrea Merico e Crea il tuo souvenir dalla Puglia / stampa serigrafica tenuto da Angelica Dragone. I laboratori sono tra quelli selezionati nell’ambito di un educational tour organizzato ad aprile 2024 dal Comune di Galatina, nel quale il gruppo di Italea Puglia ha potuto incontrare artigiani, artisti, agricoltori, studiosi e altri creatori di esperienze uniche, “testimonial” del tema scelto da Galatina per la promozione del territorio 2024: “Radici. Nel cuore delle emozioni”. Galatina è stata, così, inserita nella proposta di itinerari della memoria migrante, laboratori delle radici e vacanze studio di Italea Puglia, che verrà presentata ufficialmente il 28 e 29 giugno nella missione internazionale promossa dal Ministero degli Affari Esteri a San Paolo del Brasile. Il programma di mercoledì 26 giugno.  “Italea Puglia: la Festa delle radici pugliesi a Galatina” comincia alle 18 presso il punto incontro in Piazza San Pietro, all’esterno del Bar Eros, per l’accoglienza e il tesseramento dei partecipanti. A dare il benvenuto, Rita Piccinni e Giorgia Salicandro di Italea Puglia e Barbara Perrone, responsabile Marketing territoriale e Comunicazione – Staff del Sindaco di Galatina. Una volta accompagnati gli iscritti alle botteghe dei maestri artigiani (tutte nel centro storico), alle 18.30 si apriranno in contemporanea i tre laboratori delle radici, ognuno della durata di circa un’ora. La partecipazione ai laboratori è gratuita con tessera associativa . Per informazioni e  iscrizioni info@italeapuglia.com. Posti limitati. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform