direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Germania, “ CineDì: Bellissima – Omaggio alle ultime Dive”: a Berlino l’omaggio a Monica Vitti, Catherine Spaak e Gina Lollobrigida

CINEMA

Istituto Italiano di Cultura di Berlino in collaborazione con Kino in der Brotfabrik

Il 10 marzo “Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca)” di Ettore Scola, con  Monica Vitti

 

BERLINO – “CineDì: Bellissima – Omaggio alle ultime Dive”: è la rassegna di film italiani  organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura  di Berlino in collaborazione con Kino in der Brotfabrik, che vedrà due appuntamenti al mese tra marzo e maggio 2024, di domenica pomeriggio

Al sesto anno dalla sua nascita, CineDì si ritrasforma e stavolta riporta sullo schermo il cinema italiano tra gli anni ’50 e ‘80. Lo fa rendendo omaggio a tre “dive” recentemente scomparse: Catherine Spaak, Monica Vitti e Gina Lollobrigida.

Tre attrici molto diverse tra loro che hanno lasciato un segno profondo nel cinema italiano, passando dalle grandi produzioni a quelle più piccole e spesso lavorando con i registi più rappresentativi della loro epoca. Dalla commedia all’italiana al cinema drammatico d’autore, dal film cult a quello “di serie B”: sono molti i generi cinematografici rappresentati da queste attrici, seppure con uno stile recitativo molto differente.  “CineDì: Bellissima” è la continuazione ideale di Bellissima!, rassegna realizzata nel 2017 al Filmmuseum di Potsdam in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura. “CineDì: Bellissima – Omaggio alle ultime Dive” è a cura di Mara Martinoli, che ha collaborato con numerosi festival e associazioni italiane. Dal 2015 al 2023 ha organizzato CinemAperitivo al Babylon (Mitte) e nel 2019 ha inaugurato CineDì – Italienisches Kino am Dienstag. Domenica 10 marzo, ore 16:00, Kino in der Brotfabrik, sarà proiettato “Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca)” di Ettore Scola, con  Monica Vitti (Adelaide Ciafrocchi), Marcello Mastroianni (Oreste Nardi), Giancarlo Giannini (Nello Serafini). In lingua originale italiana con sottotitoli in inglese. Durante una manifestazione politica, Oreste, un muratore romano di quarantacinque anni, sposato con una donna molto più anziana di lui, conosce Adelaide, una procace fioraia, della quale si innamora, pienamente ricambiato. Il loro amore fila in perfetta armonia, fino al giorno in cui Adelaide non fa la conoscenza di Nello – un pizzaiolo toscano–- al cui fascino non riesce a resistere. Provando per entrambi la stessa attrazione, la donna cerca di dividere equamente i propri favori, ma la situazione non garba ad Oreste, il quale cade nella morsa di una gelosia morbosa. Allorché Adelaide decide di sposare Nello, Oreste, con la mente ormai sconvolta, uccide involontariamente la sua ex amante. Condannato a cinque anni, grazie all’attenuante della seminfermità mentale, lo sventurato muratore, scontata la breve pena, ritorna in libertà ormai in preda a una forma di delirante follia.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform