direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Israele, “Fumetti in tavola. La cucina italiana disegnata”: mostra digitale sui canali social dell’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv

EVENTI

Dal 22 novembre al 2 dicembre in occasione della VI Settimana della Cucina Italiana nel Mondo. Progetto a cura di MaMa Comics

 

TEL AVIV – In occasione della VI Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv presenta un percorso alla scoperta della cucina italiana raccontata da autrici e autori di fumetti. Dal 22 novembre al 2 dicembre immagini, testi e interviste accompagneranno lettrici e lettori in un viaggio alla scoperta della cucina italiana disegnata.

Il fumetto è un ingrediente presente sia nella cucina che nell’editoria italiana. Se vicino ai fornelli il fumetto è infatti un brodo di pesce indispensabile per la preparazione di ricette tradizionali, in edicola e libreria i fumetti sono invece sempre più opere fondamentali per raccontare storie, cronache e tradizioni. Insieme, sono due degli elementi della cultura italiana che hanno maggiormente goduto di rinnovate attenzioni da parte di critica e di pubblico. Non stupirà quindi scoprire come numerose fumettiste e fumettisti italiani abbiano scelto di dedicare le proprie vignette ai piaceri della tavola. Una gustosa unione che ha visto nascere da veri e propri ricettari, deliziosi tanto al palato quanto alla vista, a racconti dedicati al valore della tradizione e della memoria. Storie, meravigliose e personali, dove incontrare piccole perle di narrazione e illustrazione, in un viaggio visivo e gastronomico tra matite, nuvolette e fornelli.

Dal 22 novembre al 2 dicembre , l’Istituto Italiano di Cultura di Tel Aviv ospita sulla pagina Facebook @IstitutoItalianoDiCulturaTelAviv e sul profilo Instagram @iictelaviv, Fumetti in tavola. La cucina italiana disegnata, una mostra digitale alla scoperta dei piatti italiani più famosi e dei fumetti che li hanno raccontati.

Attraverso immagini, approfondimenti e interviste video agli autori, i lettori potranno scoprire le ricette italiane raccolte dal gastronomo ottocentesco Pellegrino Artusi e raccontate da Alberto Rebori, Brian Freschi e Ste Tirasso; l’importanza delle tradizioni di famiglia nell’opera di Squaz; le erbe aromatiche avvolte nel mistero narrate da Giulio Macaione; il ricettario per fumettisti buongustai di Ariel Vittori, Laura Guglielmo e Claudia ‘Nuke’ Razzoli; i segreti per degustare un buon calice di vino, raccolti e illustrati da Francesco Scalettaris e Gio di Qual; e i prodotti coltivati nei terreni sequestrati alla criminalità organizzata, nelle pagine raccontate da Giacomo Taddeo Traini.

Dal 2016, la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo si tiene nella quarta settimana di novembre, allo scopo di portare avanti le tematiche sviluppate da EXPO Milano 2015 e racchiuse nella Carta di Milano: qualità, sostenibilità, cultura, sicurezza alimentare, diritto al cibo, educazione, identità, territorio, biodiversità. L’obiettivo della Settimana è valorizzare la cucina italiana di qualità e il Made in Italy agroalimentare nel mondo attraverso un programma di promozione coordinato e condiviso da Maeci, Mipaaf e Miur con la collaborazione Mise, Ice, Coni, Unioncamere e Assocamerestero.

MaMa Comics è composta da Maria-Angela Silleni e Maya Quaianni, esperte del settore del fumetto  e della comunicazione visiva, nell’ambito italiano e non solo. Maria-Angela lavora nell’editoria come editor, traduttrice e articolista freelance; Maya si occupa di comunicazione e ricerca accademica sulla  nona arte in Italia e Spagna. Insieme, dal 2016 organizzano a Milano il festival di fumetti indipendenti Bricòla. Come MaMa Comics propongono idee di mostre, incontri e pubblicazioni per promuovere il rapporto unico tra italiano e nuvolette.

Grafica del progetto: Laura Ritorto. Testi a cura di: Ossigeno (Gianluigi Parpinel e Simone Marchisano). Hashtag ufficiale: #Fumettiintavola

Le opere in Fumetti in tavola. Pellegrino Artusi, Alberto Rebori, La scienza in cucina e l’arte di mangiare bene, Corraini, 2001. Brian Freschi, Ste Tirasso, Carissimo Artusi, Slow Food Editore, 2021. Laura Guglielmo, Claudia ‘Nuke’ Razzoli, Ariel Vittori, Minimenù. Non di solo ramen vive l’uomo, Attaccapanni Press, 2018.  Giulio Macaione, Basilicò, Bao Publishing, 2016. Francesco Scalettaris, Gio di Qual, Conoscere il vino. Manuale a fumetti per bere con gusto, BeccoGiallo, 2021. Squaz, L’Eredità. Ricette di Famiglia, GRRRz, 2014. Giacomo Taddeo Traini, Unidos Venceremos. Storie dal commercio equo & solidale, BeccoGiallo, 2018. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform