direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Island-Ish”: all’ Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles il 28 novembre

MOSTRE

All’Istituto Italiano di Cultura opere di artisti italiani e belgi che hanno soggiornato nelle residenze dell’Isola Comacina

 

BRUXELLES –  “Island-Ish”: all’ Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles in mostra il 28 novembre opere di una selezione di artisti italiani e belgi che hanno soggiornato nelle residenze dell’Isola Comacina (Tremezzina,Lago di Como). L’iniziativa di offrire, in un luogo di una notevole bellezza naturale, la possibilità agli artisti dei due Paesi di soggiornare insieme, oltre a stimolare la produzione artistica, ha facilitato gli scambi culturali ed umani fra l’Italia ed il Belgio. La mostra intende rendere omaggio e far conoscere al grande pubblico un progetto di promozione culturale che si inscrive nel solco delle relazioni bilaterali così intense fra i nostri Paesi, a livello sia istituzionale che della società civile. L’arte e la cultura sono, come è noto, uno strumento essenziale al fine di rafforzare i legami fra Paesi e il sentimento di appartenenza a una comunità di storia e valori condivisi. Il progetto Comacina viene ricordato con questa mostra nell’anno in cui l’Unione Europea celebra e valorizza il “patrimonio culturale europeo”, che nelle sue varie espressioni – monumentali, paesaggistiche, espressive – ci aiuta a scoprire la ricchezza del retaggio culturale comune e a ravvivare il dialogo interculturale. Artisti:Marta Colombo; Joachim Coucke; Aurore Dal Mas; Peter de Cupere; João Freitas; Alice Pedroletti; Élise Peroi; Richard Venlet; Pietro Weber.

Curatore della mostra : Emmanuel Lambion, Bn Projects. L’esposizione  è organizzata da Federazione Vallonia-Bruxelles, Comunità fiamminga, Fondazione Isola Comacina, Accademia di Brera e Istituto Italiano di Cultura a Bruxelles.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform