direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Iscrizione all’AIRE ed aggiornamento delle posizioni anagrafiche

ITALIANI ALL’ESTERO

In vista delle elezioni politiche 2018

ROMA – Nell’imminenza della proclamazione dei comizi elettorali per il rinnovo del Parlamento italiano il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ricorda l’obbligo per il cittadino italiano che abbia trasferito la propria residenza all’estero di provvedere all’iscrizione all’AIRE (Anagrafe degli Italiani residenti all’estero) rivolgendosi alla rappresentanza consolare italiana competente per la zona di residenza. Al riguardo si informa che l’iscrizione all’AIRE entro il 31 dicembre 2017 agevolerà l’iscrizione nelle liste elettorali del Comune italiano di riferimento e, di conseguenza, anche l’esercizio del diritto di partecipazione al voto.

Analogamente si ricorda agli elettori già iscritti nella predetta Anagrafe l’importanza di aggiornare il proprio indirizzo postale e sincerarsi che il proprio cognome figuri sulla cassetta postale. Contrariamente infatti l’elettore non potrà ricevere il plico elettorale.

A tal fine sarà possibile avvalersi della modulistica disponibile sul sito istituzionale del proprio Consolato. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform