direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Intervento in Aula della deputata Fucsia FitzGerald Nissoli (Fi, ripartizione America settentrionale e centrale) sul tema della cittadinanza italiana

CAMERA DEI DEPUTATI

 

Un appello per richiamare l’attenzione di Governo e Parlamento sulla perdita della cittadinanza italiana da parte di chi, nato in Italia, in passato è andato a vivere all’estero

 

ROMA – Angela Fucsia FitzGerald Nissoli, deputata eletta per Fi nella ripartizione America settentrionale e centrale, è intervenuta nell’Aula di Montecitorio per richiamare l’attenzione dei colleghi sul tema della perdita della cittadinanza italiana da parte di chi, nato in Italia, in passato è andato a vivere all’estero. Nissoli ha rivolto un appello a Parlamento e Governo, richiamando l’attenzione dell’esecutivo sulla problematica.

Per rendere più incisivo il suo richiamo, l’esponente azzurra ha invitato i connazionali a scriverle brevemente  la propria storia personale, “che io leggerò in quest’Aula, in modo che tutti possano venire a conoscenza di questa ingiustizia che molti italiani nati in Italia ancora devono sopportare”. “Sono sicura che ci saranno colleghi che, a prescindere dall’appartenenza politica, condivideranno con me questa battaglia – ha proseguito Nissoli, segnalando il “debito di riconoscenza che abbiamo verso i nostri fratelli, figli della stessa patria, che hanno visto recise le loro radici con la perdita della cittadinanza”. “È giunto il momento, se veramente si vuole cambiare, se si vuole mettere al primo posto gli italiani, anche quelli di fatto, che il Governo dia un segnale chiaro, delle risposte a questa gente, che soffre per mancanza di un riconoscimento giuridico della propria identità. È un debito di riconoscenza che va sanato presto – ha concluso Nissoli. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform/a> | Designed by ComunicazioneInform