direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Interrogazione di Massimo Ungaro (IV, ripartizione Europa) sui costi dei conti correnti per gli italiani all’estero

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

Presentata in Commissione Finanze la richiesta al ministro dell’Economia Roberto Gualtieri per un  intervento che riduca i costi per i connazionali residenti al di fuori del confini nazionali

ROMA – Il deputato eletto nella ripartizione Europa Massimo Ungaro (Italia Viva) segnala di aver presentato un’interrogazione al ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri sui costi che i connazionali all’estero devono sostenere per l’apertura di un proprio conto corrente. “Per gli italiani all’estero vige l’obbligo, per effetto del recepimento della normativa comunitaria antiriciclaggio in vigore dal febbraio 2015, di chiudere il conto corrente italiano e trasferire tutte le somme depositate in un conto dedicato sempre presso una banca regolarmente operante in Italia – spiega Ungaro, rilevando come tale “tipologia di rapporto bancario è molto costosa e con pesanti limitazioni di operatività: ad esempio non è concesso il servizio di banca telematica così come sono interdetti altri strumenti di pagamento elettronico come quello della carta di credito”.

Per questo motivo Ungaro chiede al ministro Gualtieri “se si possano prevedere per quanto di competenza condizioni migliori e meno onerose per gli italiani all’estero, pur considerando legittime e assolutamente giuste le normative stringenti contro le frodi valutarie e fiscali”. Ungaro ricorda come spesso che emigra decide di mantenere i propri risparmi in Italia, “anche per tutelarsi da svalutazioni valutarie o costi di cambio” o per sostenere i costi di un mutuo per pagare una casa già acquistata nella Madrepatria, ribadendo l’opportunità di intervenire su questa disparità di costi tra i connazionali residenti Italia e non. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform