direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Incontro Ampra, Asociacion Civil Mujeres Piemontesas de la Republica Argentina

ASSOCIAZIONI

Da “Piemontesi nel Mondo”, marzo-aprile 2020

NOCOCHEA – Si è svolto a Necochea (prov. Buenos Aires) nel marzo scorso l’incontro e l’Assemblea Generale della AMPRA. Asociacion Civil Mujeres Piemontesas de la Republica Argentina.

Come ci relazionano la Presidente Ana María Filippa e la Segretaria Maria Luisa Ferraris, dopo un atto formale iniziale e la lettura del messaggio inviato dalla Vicepresidente dell’Associazione Piemontesi nel mondo, Luciana Genero, è seguita la presentazione di due libri: Recetas italianas en versión argentina, una raccolta di particolare valore, di Norma Battù e Maria Teresa Biagioni. Poi Laura Moro e Maria Luisa Ferraris hanno presentato il libro online Conversaciones. Historias de mujeres italianas en la Argentina, che riunisce 57 interviste a donne italiane in Argentina; storie che servirono alla ricerca di Maddalena Tirabassi per il suo libro “I motori della Memoria. Le piemontesi in Argentina” (2010), di grande successo nella nostra collettività e tradotto in lingua spagnola da un gruppo di donne della AMPRA (2013). Questo libro fa parte della Collana Donne Piemontesi di Argentina. Una prima parte, con prologo di Laura Moro, contiene le interviste ordinate per generazioni, dalla prima alla quinta. La seconda parte presenta una raccolta di foto che illustrano la vita della AMPRA.

La seconda giornata si è svolta tra una conferenza su Genealogia (María Teresa Biagioni) e Genetica (Dott.ssa Maria Irma Teruggi), un momento di danza e ginnastica e la sera l’interessante presentazione di Laura Moro sulla “Sacra di San Michele ed il Forte di Exilles” davanti ad un pubblico attento e partecipativo.

La domenica 8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, le partecipanti hanno piantato un albero di mimosa nella Piazza Italia di Necochea, una tradizione ormai consolidata per l’Associazione che tutti gli anni pianta un albero nella località dove si svolge l’incontro, lasciando dietro a sé una traccia duratura e un omaggio all’ambiente e alla terra.

E’ seguita l’Assemblea Annuale ed infine un saporito “asado”, a conclusione di un incontro pieno di gioia e di grande volontà nel continuare il lavoro associativo e far progredire i nuovi progetti. (Luciana Genero-Piemontesi nel Mondo/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform