direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Inaugurata a Melbourne la “Casa d’Italia”

MOVIMENTI POLITICI

Con il patrocinio del MAIE Oceania

Merlo e Fera: “Una struttura per assistere ed aiutare i nuovi immigrati italiani in Australia”

 

MELBOURNE – In attesa del congresso del Maie Oceania, che si terrà domani a Melbourne, oggi il presidente del Maie  Ricardo Merlo  ha inaugurato, insieme ai coordinatori Mario Fera, Vincenzo De  Paolis,  Antonio Siracusa e ai volontari del Maie Melbourne, i locali che ospiteranno la nuova Casa d’Italia.

“L’idea di avere una Casa d’Italia in questa circoscrizione è venuta – ha sottolineato Merlo – a Mario Fera (Maie Oceania) e a Vincenzo De Paolis (Maie Melbourne), che  hanno ascoltato le esigenze della comunità italiana e hanno individuato un edificio nel centro cittadino che da oggi sarà dedicato ad accogliere un centro di assistenza per i nostri connazionali. E’ stata una grande emozione inaugurare con i giovani volontari del Maie Melbourne e  Mario Fera la ‘Casa d’ Italia’,  vero presidio dell’italianità in questa circoscrizione”. “La Casa d’Italia – ha aggiunto Fera  – nasce con lo scopo di fornire alla comunità italiana un luogo di incontro e di condivisione; ma soprattutto sarà un centro di accoglienza ed indirizzo per le nuove ondate di immigranti italiani, che necessitano assistenza per muovere i primi passi nella nuova realtà australiana”.

“Purtroppo- ha detto l’on.  Merlo –  l’attuale governo italiano, in questi ultimi 4 anni di gestione, ha peggiorato le condizioni di vita dei nostri giovani che – non trovando lavoro e sbocchi professionali in Italia – hanno ricominciato ad emigrare anche verso l’Australia .Per questo va un grande ringraziamento a Mario Fera e Vincenzo De Paolis che,  insieme ai volontari del Maie Australia, stanno dando ai nuovi immigrati il necessario supporto per affrontare la nuova realtà”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform