direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

In mostra a Budapest le foto di Tina Modotti

CULTURA

Dal 13 marzo all’IIC

BUDAPEST (Ungheria ) – Lo sguardo della fotografa Tina Modotti sulla vita dei contadini messicani negli anni ’20 è al centro di una mostra che apre venerdì 13 marzo all’Istituto Italiano di Cultura di Budapest. L’esposizione, realizzata in collaborazione con l’ambasciata del Messico nel quadro del Budapest Photo Festival, raccoglie una serie di foto realizzate tra il 1923 e il 1927.

Tina Modotti, nata a Udine nel 1896, dopo essere arrivata giovanissima negli Stati Uniti, si trasferì in Messico nel 1923 quando il paese era ancora condizionato dai seguiti della rivoluzione. Frequentò artisti come Frida Kahlo, Diego Rivera o Jean Charlot e presto divenne fotografa ufficiale del movimento messicano dei lavoratori. La fotografa morì a Città del Messico nel 1942.

Le sue immagini aprono uno squarcio realistico sulla vita quotidiana della campagna messicana di quegli anni. Le foto ricostruiscono fedelmente l’atmosfera dell’epoca, la dura realtà della vita di campagna e la sua visione partecipe. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform