direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Il Venezuela siamo noi. L’America Latina degli intellettuali europei”

INCONTRI

Il 2 aprile a Milano

Seminario con Loris Zanatta dell’Università di Bologna

MILANO – La situazione in Venezuela sembra ormai giunta a un punto di rottura: da una parte il regime di Chavez prima e di Maduro poi che ha portato il Paese a una grave crisi economica e sociale, dall’altra un’opposizione che si è organizzata intorno alla figura di Guaidó. Ma come viene dipinta questa situazione all’interno del dibattito pubblico in Europa? Quali categorie e quali punti di vista utilizzano i nostri intellettuali e i nostri commentatori per descrivere quello che sta avvenendo in Venezuela?

Di questo si parlerà in occasione del seminario del prossimo 2 aprile con Loris Zanatta dal titolo Il Venezuela siamo noi. L’America Latina degli intellettuali europei. L’incontro, con inizio alle ore 18.30, si svolgerà presso la sede di Milano dell’IBL (Piazza Castello 23). Introdurrà e coordinerà i lavori Alberto Mingardi (Direttore generale, Istituto Bruno Leoni).

Loris Zanatta insegna Storia dell’America Latina all’Università di Bologna. Autore di numerosi studi in Italia e all’estero, ha pubblicato tra l’altro: Del Estado liberal a la Nación católica (Buenos Aires 1996); Perón y el mito de la Nación católica (Buenos Aires 1999); Historia de la Iglesia argentina. Desde de la Conquista hasta fines del siglo XX (con R. Di Stefano, Buenos Aires 2000); Il peronismo (Roma 2008); Breve historia del peronismo clásico (Buenos Aires 2009); Eva Perón. Una biografia politica (Soveria Mannelli 2009, Buenos Aires 2010); Il populismo (Roma 2013, Buenos Aires 2014, Madrid 2015); La nazione cattolica (Roma-Bari 2014); La internacional justicialista (Buenos Aires 2013); I sogni imperiali di Perón (Padova 2016); Storia dell’America Latina contemporanea (Roma-Bari 2017). (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform