direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il saluto del mondo dell’associazionismo in emigrazione a Patrizio De Martin, storico direttore dell’Associazione Bellunesi nel Mondo

ASSOCIAZIONI

 

 

BELLUNO –  C’era tutto l’associazionismo in emigrazione a portare l’ultimo saluto a Patrizio De Martin, storico direttore Abm, venuto a mancare all’età di 79 anni dopo breve malattia, mercoledì 16 ottobre. La chiesa di San Giovanni Bosco, a Belluno, venerdì 18 ottobre a fatica ha contenuto le centinaia di persone che hanno voluto essere presenti al funerale di De Martin, concelebrato dal vescovo emerito mons. Giuseppe Andrich. Non sono mancati i gagliardetti delle Famiglie ex emigranti, di alcune Famiglie d’Italia e dell’estero e dei labari dell’Associazione Trevisani nel Mondo e Trentini nel Mondo, oltre alla rappresentanza dei dirigenti Unaie con la presidente Ilaria Del Bianco.

“Caro Patrizio ci mancherai”, sono le parole del presidente onorario Abm Gioachino Bratti durante il suo intervento a nome dell’Associazione, “Come mancherai in tutti coloro che ti hanno apprezzato, specialmente in quelli che, soprattutto per merito tuo, vicini o lontani, come dice il motto dell’Associazione Bellunesi nel Mondo, non sono stati e non sono mai soli. A Vittorina, a Massimo e Stefania e alle loro famiglie, ai fratelli e a tutti i  tuoi cari un abbraccio fraterno dall’Associazione e da tutti i Bellunesi nel Mondo”. Parole di commiato sono giunte anche dal presidente Abm Oscar De Bona e dallo stesso vescovo Andrich, che ha voluto evidenziare la fede cristiana e la grinta di Patrizio nell’affrontare i temi tanto cari agli emigranti bellunesi.

La funzione religiosa è stata inoltre arricchita dalla presenza del cantautore Giorgio Fornasier, legato fortemente a De Martin e all’Associazione – che ha intonato i canti e suonato l’organo – e dalla diretta di Radio Abm, che ha garantito la diffusione in tutto il mondo e la partecipazione di chi non poteva essere personalmente.(Abm news,24ottobre/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform