direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Il ruolo ponte tra Friuli Venezia Giulia e Australia delle diverse generazioni di corregionali in materia culturale, linguistica, economica”

ITALIANI ALL’ESTERO

Convegno all’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne, sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia

 

 

MELBOURNE – “Il ruolo ponte tra Friuli Venezia Giulia e Australia delle diverse generazioni di corregionali in materia culturale, linguistica, economica”: è il convegno che si è tenuto all’Istituto Italiano di Cultura di Melbourne in Australia il 14 luglio

L’evento, finanziato dalla Regione Friuli Venezia Giulia e segnalato dal portale Born in Fvg, ha visto come protagonisti la nuova e la vecchia emigrazione con l’obiettivo di creare un punto di incontro tra le diverse generazioni ed insieme capire come aiutare i corregionali che decidono di andare in Australia.

Dopo i discorsi di apertura di Bruna Zuccolin, segretaria Eraple ,e di Mario Fera e Michela Pellizon, organizzatori dell’evento, accompagnati dal pianista Gianni Curcio, Amelia Dozzi e Milva Vouch hanno recitato una poesia in friulano e in triestino.

A loro hanno fatto seguito Adriana Nelli che ha parlato dell’emigrazione triestina del dopoguerra e Piero Genovesi che invece ha parlato dell’emigrazione friulana dello stesso periodo. Spazio poi alle idee e alle esperienze di Renato Raimondi, presidente del Trieste Social Club, Peter Muzzolini, presidente del Fogolar Furlan e Bruno Viti, presidente del Circolo Fiumano. Tra il pubblico anche Edoardo Vorano, presidente della Famiglia Istriana.

Nella seconda parte del convegno la parola è stata data ai giovani, con Ruth Borgobello che ha parlato del suo film “The space between” candidato agli Oscar come miglior film straniero. È stato poi il momento dei dati e delle statistiche. Quanti sono i giovani che partono dall’Italia per fare un’esperienza all’estero e in particolare in Australia. A dare queste risposte è stato Riccardo Armillei. Al suo intervento è seguita la giornalista triestina Micol Brusaferro con un video sui numeri che riguardano in particolare il Friuli-Venezia Giulia e un’attenzione riservata al sito borninfvg.com, sostenuto dalla Regione, sportello per informazioni ai corregionali, che raccoglie anche le storie di chi ha deciso di emigrare all’estero. Tra i protagonisti anche Ilaria Gianfagna, Elena Goi, Alessandro Vascotto e Margherita Brandi, che hanno raccontato la loro esperienza e il video di Roberto Dreolini, un ragazzo friulano che dopo 8 anni in Australia ha deciso di rientrare in Italia e mettere a frutto quanto imparato, alla Snaidero cucine di Udine.

Le conclusioni del convegno sono state affidate a  Bruna Zuccolin, rappresentante dell’Eraple e agli organizzatori dell’evento Mario Fera e Michela Pellizon. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform