direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Una nota del responsabile del Dipartimento Italiani all’estero di Forza Italia, Vittorio Pessina

PARTITI

“Silvio Berlusconi sta lavorando al rilancio di Forza Italia e pensando ad una sua candidatura alle Europee del 2019 per una riscossa decisiva delle forze liberali e moderate”

 

ROMA – Il responsabile del Dipartimento Italiani all’estero di Forza Italia, Vittorio Pessina, critica la bocciatura da parte del Governo dell’emendamento presentato da Forza Italia al decreto Dignità con lo scopo di “salvaguardare le categorie di balneari e ambulanti dalla direttiva Bolkestein”. “In questo modo – scrive Pessina in una nota diffusa in proposito – si va contro gli interessi delle imprese italiane, in particolare di quelle più piccole, che dovranno per forza misurarsi con le conseguenze della direttiva Bolkestein, che per loro potrebbero essere disastrose. Così si pensa di rilanciare l’economia in Italia? – si chiede Pessina.

L’esponente azzurro appoggia poi l’intervento di Mara Carfagna pubblicato sul quotidiano “La Verità” in replica a quanto affermato da Davide Casaleggio su una futura irrilevanza del Parlamento. “Pensare che trasformare la democrazia in un ‘votificio online’ migliori la qualità delle decisioni pubbliche e renda i cittadini più forti e ascoltati” è “una mera illusione” – aveva replicato in proposito la vice presidente della Camera dei Deputati.

“Se  continuiamo così, tra il decreto dignità pasticciato e il braccio di ferro sul tema immigrati, per l’Italia si preannuncia il caos – afferma ancora Pessina, dicendosi poi “rincuorato” dal fatto che  Silvio Berlusconi stia “lavorando al rilancio di Forza Italia e pensando a candidarsi alle Europee del 2019”, “per una riscossa decisiva delle forze liberali e moderate”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform