direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Presidente Napolitano celebra domenica 17 marzo la Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera

QUIRINALE
Il Presidente Napolitano celebra domenica 17 marzo la Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera
ROMA – Il cambio della Guardia solenne con lo schieramento e lo sfilamento del Reggimento Corazzieri e della Fanfara del IV Reggimento Carabinieri a cavallo concluderà domenica 17 marzo alle ore 17 al Quirinale la “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”, alla presenza del Presidente della Repubblica. 
Tradizionalmente eseguito in occasione del 2 giugno, Festa della Repubblica, e del 7 gennaio, Festa del Tricolore, questo cambio della guardia solennizzerà la prima celebrazione dell’anniversario dell’Unità nazionale istituita nel novembre 2012 con la legge n. 222 allo scopo di ricordare e promuovere i valori di cittadinanza e riaffermare e consolidare l’identità nazionale attraverso il ricordo e la memoria civica. 
La festa, nel 152° dell’Unità d’Italia, sarà celebrata con l’inedita apertura al pubblico, dalle ore 11.00 alle ore 16.30, sia del Palazzo che dei Giardini del Quirinale: per la prima volta i cittadini potranno ammirare insieme alle sale del Piano nobile del Palazzo ricche di opere d’arte, arredi, arazzi e decorazioni anche le testimonianze storico e artistiche dei Giardini tradizionalmente aperti al pubblico in occasione della Festa della Repubblica del 2 giugno. 
Il Presidente Napolitano, dopo aver assistito al solenne Cambio della Guardia d’onore sulla Piazza del Quirinale, si recherà all’Altare della Patria per deporre una corona d’alloro per esprimere l’omaggio della Nazione a tutti i caduti per l’unità d’Italia. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform