direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Presidente della Repubblica Mattarella ha ricevuto al Quirinale una delegazione della Fondazione Policlinico Agostino Gemelli

QUIRINALE

In occasione del 60° anniversario di attività del Policlinico

(Fonte foto Presidenza della Repubblica)

ROMA – Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale una delegazione della Fondazione Policlinico Agostino Gemelli IRCCS guidata dal Presidente Carlo Fratta Pasini, dal Direttore Marco Elefanti e dalla Rettrice dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Elena Beccalli, in occasione del 60° anniversario di attività del Policlinico. Nel suo intervento Mattarella ha sottolineato come una struttura come quella del Policlinico Gemelli sia incentrata necessariamente intorno alla figura del paziente: ha altresì definito come non scindibili il paziente, la cura, la ricerca scientifica e l’insegnamento. “Un giacimento di alta professionalità”, ha definito così Mattarella il personale medico del Policlinico.  Il Presidente della Repubblica ha poi menzionato alcuni numeri importanti, ad esempio quello dei ricoveri annuali presso questa struttura che raggiungono la soglia dei centomila. “Questo dimostra non solo il contributo fornito dal Gemelli alla salute dei nostri concittadini ma anche la fiducia che questi vi ripongono: la certificazione più efficace della qualità”, ha spiegato Mattarella sottolineando come questi 60 anni del Policlinico Gemelli siano trascorsi in una percorso di costante crescita e ringraziando la struttura ospedaliera a nome della Repubblica Italiana. “È un piacere farvi gli auguri per i prossimi ulteriori 60 anni di sempre maggiore crescita”, ha concluso Mattarella che alla fine del ricevimento è stato omaggiato dal personale del Gemelli con un camice bianco simbolico riportante sul taschino le iniziali del Presidente della Repubblica promosso simpaticamente a ‘medico’ per un giorno. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform