direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Presidente della Camera Fico ricorda in Aula la figura di Emanuele Macaluso recentemente scomparso

CAMERA DEI DEPUTATI

ROMA – Il preside della Camera dei Deputati Roberto Fico ha ricordato in Aula la figura di Emanuele Macaluso recentemente scomparso. “Care colleghe e cari colleghi, come sapete lo scorso – ha esordito Fico – 19 gennaio è venuto a mancare Emanuele Macaluso. Nato a Caltanissetta il 21 marzo 1924, fu deputato dalla IV alla VI legislatura e senatore dalla VII alla X legislatura. Nella sua attività di parlamentare, così come nel ruolo di dirigente di partito e di sindacalista, Emanuele Macaluso ha attraversato da protagonista fasi cruciali e delicate della storia politica e istituzionale del nostro Paese, ispirandosi costantemente agli ideali di solidarietà e giustizia sociale, nella costante difesa dei lavoratori e dei più deboli. Ha anche dedicato un impegno particolare alle questioni relative allo sviluppo del Mezzogiorno, che considerava centrali per il progresso dell’intero Paese. Come giornalista e come scrittore, – ha continuato  Fico – ha offerto un contributo originale di analisi e di proposte al dibattito politico ed istituzionale del nostro Paese. È stato uomo orgogliosamente di parte, ma capace di conquistare, con la sua coerenza e la sua onestà intellettuale, la stima di chi era portatore di posizioni profondamente diverse dalle sue. Con Macaluso scompare dunque una personalità di primissimo piano della nostra storia repubblicana. La Presidenza ha già fatto pervenire ai familiari – ha concluso Fico – l’espressione della più sentita partecipazione al loro dolore, che desidera ora rinnovare anche a nome dell’Assemblea, invitandola ad un minuto di silenzio”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform