direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il presidente del Consiglio regionale della Puglia ha incontrato delegazione di italo-venezuelani

ITALIANI ALL’ESTERO

Onofrio Introna: “Non lasciamo soli gli italovenezuelani”

“Farò adottare un Odg per impegnare il Governo a farsi carico di sollevare questa difficile situazione nei circuiti internazionali”

 

BARI – “Il Venezuela sta morendo. La gente è disperata, affamata, derubata, terrorizzata. Il Paese vive una crisi politica, economica e sociale spaventosa: un milione di italo-venezuelani, chiede aiuto: dobbiamo rompere il silenzio che nasconde questo dramma agli italiani, dobbiamo attrarre l’attenzione su una situazione gravissima”. Il presidente del Consiglio regionale della Puglia Onofrio Introna ha raccolto l’appello di una delegazione di corregionali che vivono o hanno parenti nello Stato caraibico.

Accompagnati dal vicepresidente del Consiglio Generale dei Pugliesi nel Mondo, Giovanni Mariella, hanno incontrato il presidente del Parlamento regionale pugliese per chiedere attenzione ai diritti di una comunità all’estero. E tra gli italo venezuelani 300mila sono di origini pugliesi, ricordano dalla Regione.

“Assumerò l’iniziativa di far adottare un ordine del giorno dal Consiglio regionale, lunedì 5 maggio, per impegnare il Governo Renzi a farsi carico di sollevare questa difficile situazione nei circuiti internazionali”, ha annunciato  Introna. Il presidente del Consiglio regionale si è impegnato a coinvolgere anche i parlamentari pugliesi. “Ci sono forti ragioni per sensibilizzare tutti sui problemi di una terra dove è impossibile vivere”, ha detto Introna. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform