direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi incontra a Buenos Aires gli studenti delle scuole italiane e dell’Università e la nostra collettività

VIAGGI ISTITUZIONALI

Presente agli incontri il Presidente del Comitato italiani nel mondo della Camera Fabio Porta che commenta:  “Una visita storica, Italia e Argentina nazioni ‘sorelle’ destinate a costruire un futuro comune”

 

BUENOS AIRES – “Una visita che guarda al futuro”, così Fabio Porta, deputato del Partito Democratico eletto in Sudamerica, ha definito la prima visita di un capo di governo italiano dopo diciotto anni in Argentina.

“Matteo Renzi – prosegue Porta – ha mantenuto la sua promessa e, dopo il viaggio in quattro Paesi dell’America Latina di pochi mesi fa, continua con la sua politica di rafforzamento delle relazioni italo-latinoamericane”. “Questo viaggio a Buenos Aires – spiega Porta – ha un significato particolare, e non soltanto perché colma un vuoto lunghissimo di presenza di un primo ministro italiano nel Paese al mondo con più cittadini italiani”. Secondo Porta, “l’intensa visita del presidente del consiglio prelude ad una serie di importanti presenze istituzionali e di governo in Argentina ed è stata corroborata da una forte sintonia tra Matteo Renzi e Mauricio Macri, il neo-eletto Presidente dell’Argentina”. “Non sono solo le ‘radici italiane’ di Macri a favorire questa sintonia ma anche la comune esperienza di sindaci di due grandi città e la forte propensione al cambiamento”. “L’omaggio alla grande emigrazione italiana – conclude il Presidente del Comitato italiani nel mondo e promozione del Sistema Paese della Camera dei Deputati – che qui in Argentina ha contribuito in maniera determinante alla storia e alla crescita economica e culturale del Paese e l’attenzione dimostrata dal Presidente del Consiglio alle istanze ricevute dalla nostra collettività confermano la volontà del governo italiano di porre nuovamente gli italiani all’estero al centro dell’Italia che riparte e delle politiche per fare uscire definitivamente il nostro Paese dalla crisi”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform