direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il “Piccolo Festival delle Spartenze” protagonista all’Università di Roma “La Sapienza”

MIGRAZIONI

Il 15 ottobre Giuseppe Sommario parlerà della manifestazione  organizzata dall’Associazione AsSud

Premio Spartenze 2019 a Sergio Gaudio, ricercatore della Embry-Riddle Aeronautical University (Usa)

 

ROMA – Il “Piccolo Festival delle Spartenze” protagonista all’Università La Sapienza di Roma. Martedì 15 ottobre alle ore 10, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma (Aula “b” di Storia Medievale al 3° piano, presso il Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo), il dottor Giuseppe Sommario – ricercatore della Cattolica, fondatore e direttore del “Piccolo Festival delle Spartenze. Migrazioni e Cultura” –  parlerà del Festival organizzato da tre anni dall’Associazione AsSud, delle ragioni che lo hanno visto nascere in Calabria e poi diventare itinerante, della sua idea di nuova narrazione del fenomeno migratorio, delle tante attività che sono sorte in seno alla manifestazione. Il tutto, all’interno del corso “Territorio e Migrazioni” tenuto dalla professoressa Flavia Cristaldi.

In particolare, si parlerà del Campus AsSUD, della Notte dei Ricercatori Italiani nel Mondo e dei Premi Spartenze 2019. A tal proposito, per l’occasione sarà consegnato il Premio Spartenze 2019 a Sergio Gaudio. Ricercatore calabrese Gaudio svolge la sua attività di ricerca presso il Dipartimento di Fisica della Embry-Riddle Aeronautical University (Daytona Beach, Florida, Stati Uniti), dove, dal 2015, fa parte del gruppo Ligo-Supernova, il team scientifico che ha realizzato l’antenna Ligo che si è aggiudicato il 3 ottobre 2017 il Premio Nobel per la Fisica. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform