direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Ministro Patrizio Bianchi al Consiglio dei Ministri dell’Istruzione dell’UE

UNIONE EUROPEA

Al centro del dibattito il documento della Presidenza portoghese sul tema “Equità nell’accesso, inclusione e successo per tutti nell’Istruzione e nella Formazione”

ROMA – Il Ministro dell’Istruzione, Professor Patrizio Bianchi, ha partecipato,  in videoconferenza, al Consiglio dei Ministri dell’Istruzione dell’Unione Europea. L’incontro è stato organizzato dalla Presidenza di turno portoghese del Consiglio dell’Unione Europea, per promuovere una riflessione su come rafforzare l’uguaglianza nell’accesso, l’inclusione e il successo formativo nei percorsi di Istruzione e Formazione. Hanno partecipato, tra gli altri, il Vice Presidente della Commissione, Margaritis Schinas, la Commissaria per l’Istruzione, la Ricerca, l’Innovazione, la Cultura e la Gioventù, Mariya Gabriel, e il Commissario per il Lavoro e i Diritti sociali, Nicolas Schmit.

Al centro del dibattito il documento della Presidenza portoghese sul tema ‘Equità nell’accesso, inclusione e successo per tutti nell’Istruzione e nella Formazione’.

“Ringrazio il Presidente Tiago Brandão Rodrigues per questo confronto – ha detto il Ministro Patrizio Bianchi -. L’eguaglianza e l’inclusione, l’equità nell’accesso sono temi fondamentali. La pandemia ha ampliato molto le vulnerabilità. Per questo il nostro impegno sarà quello di elaborare un Piano contro la povertà educativa, dando attenzione anche alla formazione della popolazione adulta. L’Istruzione e la Formazione sono gli assi portanti di un nuovo sviluppo. Occorre dare a tutte e tutti, e non a uno di meno, l’opportunità di esprimersi, di valorizzare le proprie competenze, di partecipare in modo attivo alla vita democratica”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform