direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro Guerini ha salutato il personale civile e militare della Difesa: “L’Italia è orgogliosa di voi, del vostro lavoro”

MINISTERO DIFESA

 

ROMA – “L’Italia è orgogliosa di voi, del vostro lavoro. In questi anni ho avuto modo di constatare questa fiducia e questa gratitudine relazionata a fatti e azioni concreti che ogni giorno svolgete”.

Queste le parole del ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, impegnato nei saluti al personale civile e militare della Difesa, al termine del suo mandato. “Voglio esprimervi il mio grazie più sentito” ha detto il ministro, sottolineando come in tre anni alla guida del Dicastero abbia potuto osservare l’attività straordinaria svolta dalle Forze Armate in Italia e all’estero.

Il ministro Guerini ha rimarcato, inoltre, come le Forze Armate contribuiscano a dare sempre maggiore rilevanza al ruolo dell’Italia a livello internazionale. “Porto nel cuore le parole di apprezzamento, che spesso mi sono state rivolte, per le nostre Forze Armate, per i nostri militari impegnati nei teatri. Riconoscimento di un lavoro importante e qualificato dal punto di vista professionale e, nel contempo, capace di costruire empatia e relazioni con le realtà nelle quali siamo impegnati”. “Il mio augurio” ha aggiunto il ministro Guerini “è che l’Italia continui, ma sono certo che lo farà, a essere coraggiosa protagonista dentro l’ambizione di costruire un ruolo internazionale che si confronti con un quadro attraversato da tensioni, come stiamo vedendo, in maniera sempre più efficace, forte e determinata”.

Al Circolo Ufficiali delle Forze Armate d’Italia, l’incontro con le alte cariche, tra le quali il sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli.

Precedentemente, accolto dal capo di Stato Maggiore della Difesa, ammiraglio Cavo Dragone, il ministro aveva incontrato il personale dello Stato Maggiore Difesa. A seguire, accompagnato dal capo di Stato Maggiore dell’Esercito, generale di Corpo d’Armata Serino, il saluto alle donne e agli uomini dell’Esercito.

Guerini ha incontrato anche il personale della Marina Militare, presente il capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di Squadra Credendino. Quindi il saluto al personale del segretariato generale della Difesa/DNA, accolto dal segretario generale della Difesa/DNA, generale di Corpo d’Armata Portolano, e a quello del Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI) con il comandante generale di Corpo d’Armata Figliuolo. Accompagnato dal capo di Stato Maggiore Generale S. A. Goretti, il ministro ha incontrato il personale dell’Aeronautica Militare.  Ha quindi salutato uomini e donne dell’Arma dei Carabinieri, con il comandante generale, gen. C.A. Luzi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform