direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan in visita a Londra

VISITE ISTITUZIONALI

Intervento alla Conferenza Europea dell’UBS e partecipazione all’inaugurazione della mostra “Ferrari: Under the Skin” al Museo del Design

 

LONDRA – Il ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, è intervenuto a Londra alla Conferenza Europea dell’UBS, appuntamento annuale organizzato dal gruppo bancario internazionale al quale partecipano da tutto il mondo esperti del settore economico-finanziario ed investitori e che offre l’occasione per partecipare a panel, discussioni e dibattiti che prendono in esame le principali sfide per l’economia mondiale.

Nel suo intervento, Padoan – invitato come European Key-note speaker – ha sottolineato gli ultimi dati economici incoraggianti: la crescita del Pil dell’1,5%, la ripresa della domanda interna, la crescita dell’occupazione e dei consumi stimolati dall’agenda di riforme promossa negli ultimi anni e dalla migliore congiuntura generale a livello Ue. Riferendosi allo stato di salute delle banche italiane, il Ministro – in una intervista alla testata americana CNBC – ha evidenziato il calo del 25% dello stock dei net bad loans.

In serata, il ministro Padoan ha partecipato, presso il nuovo Museo del Design, all’inaugurazione della mostra “Ferrari: Under the Skin”, dedicata al marchio Ferrari e al suo fondatore, in occasione dei 70 anni del cavallino rampante. La mostra – si legge nella nota diffusa dall’Ambasciata d’Italia a Londra – propone dodici rari modelli di auto, alcune delle quali ricevute in prestito da rinomate personalità britanniche, mentre altri pezzi pregiati, tra cui modelli provenienti da Maranello, mostrano la meccanica e le procedure tecniche legate alla progettazione e al design delle automobili. Durante il discorso di apertura, il presidente del Design Museum, Lord Peter Mandelson, ha definito la Ferrari “la haute couture del design automobilistico”, ringraziando l’ICE, co-sponsor della serata. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 15 aprile.

A margine dei due appuntamenti Padoan ha incontrato i comitati di redazione del Financial Times e dell’Economist per fornire loro un aggiornamento sul processo delle riforme e un’analisi degli ultimi sviluppi in materia economica e finanziaria riferite all’Italia. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform