direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro degli Esteri Gentiloni, l’obiettivo è quello di assicurare alla giustizia italiana Alessio Casimirri

CASO CASIMIRRI

Il brigatista condannato all’ergastolo è latitante in Nicaragua

 

ROMA – La Farnesina offrirà tutta la necessaria collaborazione alla ricognizione dello stato delle procedure di ricerca all’estero del latitante Alessio Casimirri, annunciata dal ministro della Giustizia.

“Condivido in pieno l’obiettivo di riconsegnare alla giustizia italiana il latitante Alessio Casimirri, annunciato dal ministro Orlando”, ha affermato il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni, “e faremo tutto il possibile per collaborare con il ministero della Giustizia attraverso ogni azione diplomatica”.

Casimirri, brigatista implicato nel rapimento Moro, venne condannato all’ergastolo per la strage di via Fani nel 1985 e non ha mai scontato un giorno di prigione. Vice in Nicaragua dal 1983. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform