direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministro Alfano illustra al segretario generale dell’OSCE Zannier i temi prioritari della Presidenza italiana del 2018

INCONTRI ISTITUZIONALI

 

 

ROMA – “Per l’Italia l’OSCE è un foro privilegiato di dialogo e cooperazione, da salvaguardare con cura. Per questo, stiamo già elaborando le priorità della nostra Presidenza nel 2018, che si concentreranno in particolare su Mediterraneo, crisi in Ucraina, conflitti congelati, crisi dei migranti e dei rifugiati”. Così il ministro degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, al segretario generale dell’OSCE, Lamberto Zannier, ricevuto oggi alla Farnesina.

Presidente del Gruppo di Contatto Mediterraneo dell’OSCE, l’Italia è inoltre impegnata a promuovere un coinvolgimento più attivo dei partner mediterranei. “In particolare, vogliamo acquisire loro valutazioni su lotta al traffico illecito di beni culturali, promozione dell’uguaglianza di genere, sicurezza informatica, nesso tra energia e sicurezza, cooperazione economica in particolare tra piccole e medie imprese, confronto sul piano politico e strategico e contrasto al traffico di esseri umani”, ha proseguito il ministro Alfano che, in merito al rapporto con Mosca, si è detto convinto che “occorre mantenere il dialogo con la Russia e ristabilire un clima di fiducia”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform