direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il ministero dell’Interno ha ammesso 75 dei 103 contrassegni depositati per il voto

ELEZIONI POLITICHE 2018

L’8 febbraio la pubblicazione delle liste dei candidati presentate per ciascun collegio

 

ROMA – Il ministero dell’Interno ha esaminato i 103 contrassegni depositati per le elezioni politiche del 4 marzo e ne ha ammessi 75.

In 19 casi i depositanti sono stati invitati, in base alla normativa vigente, alla sostituzione del contrassegno e/o all’integrazione della dichiarazione di trasparenza entro 48 ore dalla notifica. Per carenza documentale a 9 contrassegni non è consentita la presentazione di liste.

Nelle apposite bacheche, presso il salone conferenze sito al piano terra del Viminale, è possibile prendere visione del quadro riassuntivo dei contrassegni, Si informa inoltre che, adempiendo all’obbligo introdotto dalla nuova legge elettorale, entro 10 giorni (31 gennaio p.v.) dalla scadenza del termine per il deposito dei contrassegni, sulla sezione Elezioni trasparenti del sito del Ministero dell’Interno (http://dait.interno.gov.it/elezioni) saranno pubblicati per ciascun partito, movimento e gruppo politico organizzato che ha presentato le liste: il contrassegno depositato, con l’indicazione del soggetto che ha conferito il mandato per il deposito; lo statuto ovvero la dichiarazione di trasparenza depositati; il programma elettorale con il nome e cognome della persona indicata come capo della forza politica depositati. Nella medesima sezione, entro 10 giorni (8 febbraio p.v.) dalla scadenza del termine di presentazione delle liste dei candidati, saranno pubblicate per ciascun partito, movimento e gruppo politico organizzato, le liste di candidati presentate per ciascun collegio. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform