direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il MAIE Guatemala incontra l’Ambasciatore Pucci

MOVIMENTI POLITICI

 

CITTA’ DEL GUATEMALA – Il gruppo rappresentativo del MAIE Guatemala si è riunito il 28 dicembre 2017 con l’Ambasciatore Edoardo Pucci e con Graziella Testa, funzionaria dell’Ambasciata.

Erano presenti Giulietta Cecere, coordinatrice nazionale del MAIE in Guatemala, Carlos Melini, Maurizio Colombo, Gabriele Musto, Ada Grassi. Non hanno potuto partecipare Benedetta Poggio e Giovanni Musella, assenti fisicamente ma partecipi con la mente e con il cuore.

Giulietta Cecere ha fatto una presentazione del MAIE in Guatemala, spiegando – è detto in un comunicato – che idee, programmi e obiettivi del Movimento Associativo Italiani all’Estero saranno diffusi ai connazionali attraverso siti web specializzati, media legati all’emigrazione, social network, mailing list, cartoline e porta a porta.

Dunque, attraverso più canali verranno condivisi e discussi i temi relativi alla comunità italiana, con argomenti sociali e culturali. Allo stesso tempo i connazionali residenti verranno invitati a visitare il sito web dell’Ambasciata al fine di restare informati sulle più importanti notizie pubblicate, sui servizi consolari, sulle scadenze dei tempi in vista delle elezioni politiche del 2018.

Attraverso il sito web dell’Ambasciata i connazionali potranno anche aggiornare il proprio indirizzo AIRE: ciò è molto importante, per poter usufruire dei servizi consolari, rinnovare il passaporto, ricevere a casa il plico elettorale per esprimere il proprio voto.

“Si è trattato di un incontro molto positivo”, commenta Giulietta Cecere, “l’Ambasciatore Pucci è stato molto disponibile, come sempre, offrendosi anche di riunirsi periodicamente con il coordinamento MAIE Guatemala per aggiornarci sui principali problemi e sulle maggiori difficoltà della comunità italiana residente, al fine di cercare, insieme, soluzioni possibili, sempre secondo ciò che prescrive la legge. Siamo rimasti tutti davvero molto soddisfatti dell’incontro con il nostro diplomatico, abbiamo iniziato il 2018 nel modo giusto, pronti – conclude Giulietta – a dare il massimo in vista della sfida elettorale di marzo”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform