direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il GIS dell’Arma dei Carabinieri della missione MIADIT Somalia 16 ha terminato la formazione degli operatori del GIGN Reparto della Polizia Nazionale

DIFESA

 

GIBUTI – Carabinieri Miadit Somalia 16: concluso il Corso per il Gign. Il Corso, strutturato su 4 settimane, ha conferito, agli operatori frequentatori del corso, una formazione di base delle tecniche nella materia dei servizi di tutela e protezione, implementando e concretizzando le tecniche di tiro avanzato attagliato alle esigenze del Reparto Speciale della Gendarmeria Gibutiana, trasmettendo conoscenze specifiche relative alle modalità operative di tutela e scorta di una personalità.

L’attività addestrativa ha avuto un taglio essenzialmente pratico ed è stata incentrata sui movimenti appiedati e automontati in ambienti/strutture diversi al fine di addestrare fisicamente e mentalmente gli operatori ad adattarsi ai vari scenari che realmente affronteranno durante l’espletamento di tali servizi.

Sono state impartite nozioni teoriche di carattere generale evidenziando i principi fondamentali dei servizi di protezione, l’analisi della figura del protetto, la classificazione delle tipologie di minaccia nonché i comportamenti e le condotte che gli operatori devono seguire durante l’adempimento di tali servizi.

Al termine del ciclo addestrativo, presso l’anfiteatro dell’Accademia della Gendarmeria Gibutiana, si è tenuta una dimostrazione pratica e conseguente consegna degli attestati di partecipazione.

Alla cerimonia ha preso parte il Col. Hassan Aden Zakaria, Capo di Stato Maggiore della Gendarmeria Nazionale gibutiana, che ha manifestato alto gradimento per gli eccellenti risultati addestrativi e ribadito l’importanza della collaborazione addestrativa e il loro auspicio a continuare le attività con l’Arma dei Carabinieri. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform