direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il film “È stato il figlio” di Daniele Ciprì

CINEMA
Questa sera all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles
Il film “È stato il figlio” di Daniele Ciprì
BRUXELLES – Sarà proiettato questa sera, 19 giugno alle ore 19, presso l’Istituto Italiano di Cultura – rue de Livourne 38, Bruxelles – il film È stato il figlio di Daniele Ciprì (2012).
In una Palermo plasmata dal grigiore, un uomo seduto nella sala di attesa di un ufficio postale racconta le traversie della famiglia Ciraulo: padre (interpretato da Toni Servillo), madre, figli e suoceri. Ma il tono non è quello del dramma, bensì del grottesco: e il film sconfina nel giallo.
Per la sua prima opera da solista (non più in coppia con Maresco), Ciprì sceglie di adattare il romanzo omonimo di Roberto Alajmo, tra gli scrittori siciliani più importanti degli ultimi anni, e vira la vicenda in direzione visionaria. Tutto il film è giocato sui contrasti: tra suoni rumorosi e suoni muti, tra coralità e solitudine.
Vincitore del premio per la migliore fotografia alla 69esima  Mostra del Cinema di Venezia, E’ stato il figlio è sicuramente tra i film più interessanti della stagione cinematografica grazie anche a un’interpretazione magistrale di Toni Servillo.

Ingresso 5 euro (gratuito per i Soci IIC). Prenotazione obbligatoria:http://www.eventbrite.com/event/6783364225# . (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform