direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Il diario di Sonja”, il 27 gennaio a Berlino incontro di lettura e concerto per la Giornata della Memoria

APPUNTAMENTI

Organizzato dal Jüdische Gemeinde zu Berlin, e dall’Istituto Italiano di Cultura

BERLINO – Si terrà il 27 gennaio dalle ore 19 ad ingresso libero, in occasione della Giornata della Memoria, l’incontro di lettura e musica dal titolo “Sonjas Tagebuch. Flucht und Alija in den Aufzeichnungen von Sonja Borus aus Berlin, 1941–1946”. L’evento è organizzato dal Jüdische Gemeinde zu Berlin, che ospiterà la serata in Oranienburger Straße 29, e dall’Istituto Italiano di Cultura di Berlino.  L’incontro è a cura di Klaus Voigt, Metropol Verlag 2014; legge Stella Maria Adorf, con accompagnamento musicale di Susanne Paul (violoncello). Sonja Borus, nata e cresciuta a Berlino, apparteneva a un gruppo di 73 ragazze e ragazzi ebrei che, nel corso della loro fuga dalle persecuzioni naziste durata più di quattro anni, trovarono rifugio presso Villa Emma a Nonantola, dove furono aiutati dagli abitanti fino alla salvezza. Il diario raccoglie le descrizioni minuziose e le impressioni di Sonja durante la sua permanenza in Slovenia, Italia e Svizzera, fino all’arrivo in Palestina ed è pervaso dal dolore per la separazione dai luoghi di origine e per la perdita della sua famiglia. Stella Maria Adorf è un’attrice libera professionista, accanto a svariati ruoli cinematografici, recita presso il teatro Münchner Kammerspiele. Susanne Paul è una violoncellista jazz, tango e groove. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform