direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Consolato a Basilea lancia il concorso per bambini “Giovane è la Repubblica e straordinaria è la sua Festa”

RETE CONSOLARE

In occasione del 74° anniversario della Repubblica Italiana

 

Console Paolucci: “In un momento di inedita difficoltà dovuto all’emergenza da Covid-19, la Festa della Repubblica Italiana acquisisce un decisivo significato di rinascita, all’insegna della tenacia e del sentimento di appartenenza della nostra coesa comunità. “Un auspicio di rinascita per l’Italia e il mondo da affidare in primis ai nostri figli e alle giovani generazioni che preziosamente serbano in sé la vita”

 

BASILEA (Svizzera) – “Giovane è la Repubblica e straordinaria la sua Festa”: in occasione del 74° anniversario della Repubblica Italiana il Consolato d’Italia in Basilea lancia un concorso riservato  ai bambini dai 4 ai 12 anni. L’iniziativa “prevede la realizzazione di un disegno, un componimento in prosa o in poesia, una canzone a cui affidare il proprio legame e significato della Repubblica Italiana”, spiega il console Pietro Maria Paolucci in un messaggio diretto ai connazionali a pochi giorni dalla Festa del 2 Giugno, nel quale annuncia che “nel rispetto delle perdite subite a causa della pandemia e per preservare la salute di tutti i connazionali, le celebrazioni saranno sommesse e ossequiose”,  e sottolinea che “in un momento di inedita difficoltà dovuto all’emergenza da Covid-19, la Festa della Repubblica Italiana acquisisce un decisivo significato di rinascita, all’insegna della tenacia e del sentimento di appartenenza della nostra coesa comunità”.

“Un auspicio di rinascita per l’Italia e il mondo da affidare in primis ai nostri figli e alle giovani generazioni che preziosamente serbano in sé la vita”, aggiunge il console Paolucci spiegando che “a tal fine desideriamo celebrare la nostra Repubblica attraverso i pensieri e la libera creatività dei più piccoli e giovani connazionali che potranno partecipare al concorso “Giovane è la Repubblica e straordinaria la sua Festa”. Il cui obiettivo  è “favorire nelle giovani generazioni una partecipazione attiva alla vita civile del Paese plasmata dai principi di responsabilità, legalità e solidarietà. E – sottolinea il console – per il particolare momento emergenziale che l’Italia e tutti noi stiamo affrontando conferire un aggiuntivo valore di rinascita alla nostra Festa della Repubblica”.

Gli elaborati dovranno essere inviati via mail all’indirizzo festarepubblica@gmail.com entro le ore 12 del 30 maggio 2020.

“I lavori più originali e meritevoli – comunica il console Paolucci – saranno inviati al Ministero Italiano degli Esteri e della Cooperazione Internazionale come contributo alle celebrazioni della Repubblica da parte dei giovani italiani all’estero. I piccoli autori dei lavori selezionati, inoltre, saranno premiati in occasione della Festa della Repubblica che si svolgerà presso il Consolato d’Italia in Basilea in video-conferenza. Insieme ad un attestato di partecipazione i vincitori riceveranno una copia della nostra Costituzione”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform