direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Comites di Basilea ai connazionali in Svizzera

ITALIANI ALL’ESTERO

Prolungamento di tutti i provvedimenti vigenti in materia di contenimento dell’emergenza da COVID-19 insieme alla comunicazione di un nuovo servizio a sostegno delle persone sole e delle fasce più a rischio

BASILEA (Svizzera) – Il Comites di Basilea e Circoscrizione Consolare, per offrire ai nostri connazionali l’assistenza necessaria in questo momento di difficoltà – informa una nota dello stesso Comites  – ha attivato sin dall’inizio dell’emergenza da COVID-19 diversi sportelli di supporto e di veicolo di cruciali informazioni riguardanti le pratiche generiche come il rientro dei connazionali in Italia, i permessi di soggiorno in scadenza oppure riguardanti situazioni di connazionali solo temporaneamente in Svizzera e quindi sovente con difficoltà concernenti i documenti, ancora per le esigenze di accesso al sistema sanitario svizzero. Da ultimo, ma non meno importante, ci siamo prodigati per organizzare un servizio di assistenza psicologica, tramite Sportello telefonico gratuito, rivolto alle/ai connazionali presenti su tutto il territorio elvetico.

Nella giornata di ieri il Consiglio Federale ha decretato il prolungamento fino al 26 aprile 2020 di tutti i provvedimenti vigenti. È importante che tutte e tutti noi continuiamo a seguirli e a restare a casa, anche durante i giorni di Pasqua. In questo modo contribuiamo tutti insieme a contenere la diffusione del nuovo coronavirus. Indichiamo altresì che il Consiglio Federale ha messo a disposizione, al seguente link, un importante ventaglio di risposte alle domande più frequenti e sulle questioni che maggiormente preoccupano la popolazione, Vi invitiamo a consultarlo https://www.ch.ch/it/coronavirus-domande-e-risposte

L’emergenza da COVID-19 ci chiama tutte e tutti ad una presa di responsabilità decisa, insieme ad atti di solidarietà sincera che mai in queste situazione dovrebbero mancare. Cogliamo l’occasione per ringraziare le Istituzioni tutte, l’Ambasciata d’Italia in Svizzera, il Consiglio Generale degli Italiani all’Estero (CGIE), il Consolato d’Italia in Basilea e tutta la rete Consolare per l’importante supporto e l’esempio di virtuosa assistenza che a tutti noi e alla nostra Comunità stanno dimostrando.

La pandemia di Coronavirus, tuttavia, non è uguale per tutti, le fasce socialmente più deboli o a maggior rischio di contagio necessitano particolare attenzione insieme al supporto di cui la nostra solidale Comunità è capace. Per tale ragione da oggi, e per tutta la durata dell’emergenza, il Consigliere nonché Tesoriere, Vincenzo Bruzzese, si rende disponibile per le/i Connazionali residenti nel Canton Soletta ad aiutare le persone sole o anziane, bisognose di un supporto per svolgere le semplici azioni della vita quotidiana che, per via dell’emergenza e per l’invito a restare in casa, sono impossibilitate a compiere: da far la spesa a recarsi alle poste e in farmacia. Il Signor Bruzzese (telefono 0786901853) con grande generosità è pronto ad aiutarvi.

Cogliamo l’occasione – così termina la nota del Comites di Basilea – per esprimere la nostra vicinanza a tutta la comunità italiana, svizzera e internazionale che con dignità, unione e forza sta lottando contro questa nuova pandemia da coronavirus. Il nostro ringraziamento particolare va al personale sanitario e medico e alla comunità scientifica internazionale che in queste settimane sta donando senza tregua le proprie competenze, cure e tempo per la salvaguardia della nostra salute, nonostante le soventi condizioni di precarietà e instabilità lavorativa che caratterizzano il settore. A loro e a tutte e tutti noi che responsabilmente stiamo preservando la nostra Comunità rispettando le norme e decreti federali, semplicemente Grazie! Con i più sinceri auguri di una Buona e Serena Pasqua da trascorrere in casa insieme ai nostri affetti, perché è questo l’unico modo di preservare insieme ai nostri cari, la nostra cara comunità. Restiamo a casa ma non siamo soli! (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform