direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il comandante della Kosovo Force, Generale Risi, incontra il nuovo Ambasciatore d’Italia Orlando

MISSIONE MILITARE IN KOSOVO

PRISTINA – Il comandante della Kosovo Force (KFOR) della NATO, Generale di Divisione Michele Risi, ha ricevuto presso il Quartier Generale multinazionale di KFOR il nuovo Ambasciatore d’Italia a Pristina, Nicola Orlando.

Nel corso del meeting il Generale Risi, insieme al suo staff, ha presentato un aggiornamento puntuale sull’andamento della missione e circa la situazione in Kosovo dal punto di vista della sicurezza, oltre che di quello politico, sociale ed economico.

Successivamente, l’Ambasciatore ha incontrato i militari di Esercito, Marina, Aeronautica ed Arma dei Carabinieri in servizio a Pristina, e ha sottolineato “il ruolo essenziale della missione KFOR e del contingente italiano a garanzia di un ambiente sicuro e della libertà di movimento per tutti i cittadini del Kosovo, senza contare il sostegno del dialogo tra Belgrado e Pristina promosso dall’Unione Europea quale unica soluzione politica durevole”.

La missione in Kosovo è iniziata nel 1999 su mandato delle Nazioni Unite ed è la più longeva tra quelle dell’Alleanza Atlantica. Conta attualmente su 3500 militari di 27 nazioni ed è comandata per il settimo anno consecutivo da un generale dell’Esercito. L’Italia è il secondo contributore dopo gli Stati Uniti, con circa 600 uomini e donne, e detiene anche la guida del comando regionale ovest. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform