direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il Circolo Acli di Lugano promuove un ciclo di incontri nell’ambito della settimana contro il razzismo

INIZIATIVE

Primo incontro il 6 marzo con la proiezione del film “Cose dell’altro mondo” di Francesco Patierno

LUGANO – Il prossimo venerdì 6 marzo alle ore 20 il Circolo Acli di Lugano ospiterà nella sua sede (via Simen 10) la proiezione del film “Cose dell’altro mondo”, commedia di Francesco Patierno che affronta con intelligenza il tema dell’immigrazione. Nel film, uscito nel 2011, l’improvvisa scomparsa di manovalanza e badanti extracomunitari sconvolge la popolazione di un paese del Nord Italia. Il protagonista è il proprietario di una rete televisiva che fa propaganda quotidiana contro gli immigrati.A seguire il giornalista Francesco Muratori condurrà un breve dibattito in cui inviterà i presenti a riflettere sui temi emersi nella visione del film. L’ingresso è libero. Con questa serata si avvia il ciclo di proiezioni con il quale il Circolo Acli di Lugano aderisce alla settimana contro il razzismo.

Nel programma della rassegna sono previsti: la proiezione dei film “No sposate le mie figlie”, venerdì 13 marzo, e “Non far rumore”, sull’emigrazione italiana in Svizzera, venerdì 20 marzo; il dibattito “Realtà e percezione dell’altro” guidata dal giornalista  Francesco Muratori, venerdì 27 marzo; la visita al Memoriale della Shoah di Milano domenica 29 marzo. Il Circolo Acli di Lugano desidera promuovere anche attraverso questa iniziativa la coesistenza fra i cittadini all’insegna dei valori democratici, di solidarietà, di tolleranza, conoscenza reciproca e rispetto per la diversità e combattere l’accettazione della normalizzazione del razzismo e della xenofobia nei discorsi e nelle dinamiche sociali della vita quotidiana. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform