direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 7 e 8 ottobre la prima edizione del Festival della Canzone italiana di La Plata

APPUNTAMENTI

L’iniziativa è stata presentata nel corso di un evento cui hanno partecipato Nicolas Moretti, coordinatore del Festival, il console generale d’Italia, Iacopo Foti e il consigliere municipale Gabriel Bruera

 

LA PLATA – Si è svolta al Municipio di La Plata la presentazione ufficiale del Primo Festival della Canzone Italiana, iniziativa volta a valorizzare e rilanciare musica e canzone italiana in programma il 7 e 8 ottobre 2015 al Teatro Municipal Coliseo Podestá. Obiettivo anche la scoperta di nuovi talenti musicali in una città che, sin dalla sua fondazione, è stata caratterizzata da una forte immigrazione italiana che ancora oggi è protagonista della vita sociale, culturale ed economica della città.

Erano presenti all’evento il coordinatore del Corridoio Produttivo Turistico Culturale Italia Argentina, Nicolas Moretti, coordinatore generale del Festival, il consigliere comunale di La Plata Gabriel Bruera, il console generale d’Italia in La Plata, Iacopo Foti e il direttore generale di Entidades y Colectividades, Mauricio Castro.

La manifestazione, realizzata con il sostegno della Municipalità de La Plata e del Consolato Generale d’Italia in La Plata, ha ottenuto il patrocinio da parte di numerose ed importanti istituzioni quali l’Ambasciata d’Italia in Argentina, l’Ufficio Enit e l’Istituto Italiano di Cultura di Buenos Aires, la Regione Puglia, la Federazione delle Associazioni Italiane della
Circoscrizione Consolare di La Plata (FAILAP), il Centro Learn Italy di La Plata, l’Univeristà nazionale di La Plata, l’associazione pugliese in loco, la Società Dante Alighieri di Buenos Aires e altri.

Moretti ha segnalato come la musica sia un importante strumento di unione e legame con l’Italia, mentre il console Foti ha ribadito la rilevanza dell’iniziativa anche per la valorizzazione della lingua italiana, ricordando l’importante presenza italiana in loco. “È veramente un onore per noi poter ospitare e far parte di un festival di questo tipo, che stimola la pluralità di culture nella nostra regione e che rafforza la cultura italiana – ha affermato Bruera, consegnando a Moretti il decreto con cui il sindaco ha dichiarato il Festival della Canzone Italiana d’interesse municipale.

All’evento, condotto da Cristina Borruto e Pablo Zito, hanno anche partecipato il cantante Giorgio Loritto, Florencia Brown e Cristina Martínez dello staff del Festival e Giorgio Luna, coordinatore musicale.

Le iscrizioni per partecipare in qualità di concorrente al Festival sono aperte fino al 30 aprile 2015 sul sito www.festivaldelacancionitaliana.com; le audizioni cominceranno il 4 maggio (in spagnolo o italiano). I cantanti in spagnolo verranno preparati a presentare le loro canzoni in lingua italiana in vista della kermesse. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform