direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 5 novembre a Firenze, per ricordare Giorgio La Pira e il suo impegno contro la povertà

APPUNTAMENTI

A conclusione della giornata, Santa Messa presieduta da monsignor Giancarlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes

 

FIRENZE – “La questione lapiriana: la povertà oggi. Dalla povertà allo sviluppo e all’eguaglianza”. Sarà questo il tema di una convegno che si svolgerà a Firenze mercoledì 5 novembre, nel 37esimo anniversario della morte di Giorgio La Pira. L’iniziativa, promossa dal Comune di Firenze e dalla Fondazione Giorgio La Pira, sarà presentata alla stampa questa mattina alle 12, nel corso di una conferenza stampa alla quale parteciperanno Maria Federica Giuliani, presidente della commissione cultura del Comune; Giulio Conticelli, vice presidente Fondazione La Pira; Maria Letizia Sebastiani, direttrice Bncf; Piero Tani, economista. Il Convegno vuole offrire – affermano i promotori – una riflessione sulle forme di povertà odierna nei diversi continenti.

Alla Giornata di studi prenderanno parte anche l’ex Presidente del Consiglio Romano Prodi e l’attuale vice ministro degli esteri Lapo Pistelli. Durante la conferenza stampa sarà presentata anche la mostra “La Pira, l’Europa dei popoli e il mondo: le pietre del dialogo”, che sarà inaugurata nel pomeriggio del 5 novembre presso la Biblioteca nazionale di Firenze, realizzata in collaborazione con l’Istituto universitario europeo di Fiesole.

La giornata si concluderà con la celebrazione della Santa Messa delle ore 18 presieduta da monsignor Giancarlo Perego, direttore generale della Fondazione Migrantes, nella basilica di San Marco. Nel corso della celebrazione sarà ricordato anche il dramma dei migranti che sbarcano nel nostro Paese. (Raffaele Iaria- Migrantes online /Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform