direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 5 febbraio alla Farnesina Conferenza degli Addetti Scientifici

FARNESINA

Apriranno i lavori il ministro degli Esteri Alfano, la  ministra dell’Istruzione Fedeli e la ministra della Salute Lorenzin

 

Saranno premiati un ricercatore italiano all’estero e una start up fondata da un italiano all’estero

 

ROMA –  Il 5 febbraio, alla Farnesina, il ministro degli Affari  Esteri e della Cooperazione Internazionale Angelino Alfano, la ministra dell’Istruzione, Università e Ricerca ,Valeria Fedeli, e la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, riuniranno  gli addetti scientifici in una conferenza alla quale parteciperanno, anche quest’anno, i vertici del mondo della ricerca, dell’università e delle imprese innovative e start-up.

Nel corso dei lavori, che definiranno le nuove strategie dell’azione per la promozione della scienza e della tecnologia italiana all’estero, saranno premiati due italiani, un ricercatore e un fondatore di start-up all’estero per le rispettive categorie.

La nuova edizione della Conferenza degli Addetti Scientifici mira a promuovere il necessario collegamento tra le varie componenti che fanno parte della piattaforma dell’innovazione italiana nei suoi vari aspetti di formazione, ricerca e industria attraverso il tema fondamentale della salute, con l’obiettivo di promuovere i punti di forza dell’Italia che sa produrre ricerca e innovazione di qualità in tutti i settori, e in particolare in campo sanitario.

La sessione inaugurale della conferenza sarà aperta, alle ore 10.00, dal ministro Angelino Alfano, dalla ministra Valeria Fedeli, e dalla ministra Beatrice Lorenzin. Modererà il direttore generale per la Promozione del Sistema Paese della Farnesina, Vincenzo de Luca.

Alle ore 10.45 si svolgerà la cerimonia di premiazione di un ricercatore italiano all’estero e una start up fondata da un italiano all’estero.

Dalle ore 11.15 alle ore 12.30 i lavori proseguiranno con il panel “Salute 4.0 e l’Innovazione che parla italiano”, moderato dal capo redattore del Corriere Salute, Luigi Ripamonti, nel quale alcuni dei più significativi esponenti del mondo delle istituzioni, della ricerca, dell’industria tecnologia e delle start up si confronteranno sulle prospettive della ricerca e delle tecnologie di punta offerte dal nostro Paese in questa fase di particolare dinamismo della crescita guidata dalla conoscenza e dalla digitalizzazione industriale.

Seguiranno, alle ore 12.45, gli interventi conclusivi del segretario generale del  Ministero Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Elisabetta Belloni, del presidente della Consulta dei presidenti degli Enti pubblici di ricerca,  Massimo Inguscio e dal presidente CRUI, Gaetano Manfredi. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform