direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 4 novembre il webinar di presentazione della ricerca “Dai flussi migratori ai flussi turistici: il turismo delle radici”

ITALIANI ALL’ESTERO

Organizzato da Università della Calabria e altri partner con il supporto della Dgit (Maeci)

 

Un progetto internazionale sul turismo delle radici che in questa fase è incentrato sulla storica meta degli emigrati italiani: l’Argentina

 

ROMA – Si terrà alle ore 15,30 del  4 novembre il webinar di presentazione della ricerca sul “turismo delle radici” che sarà condotta nei prossimi mesi dall’Università della Calabria ed altri partner con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e le Politiche Migratorie. Il progetto muove i passi da una ricerca già avviata a partire dall’anno 2017 in seno all’Università della Calabria da Sonia Ferrari e Tiziana Nicotera e coinvolge oggi altri partner accademici e non. Si intende, infatti, portarla avanti ed estenderla, considerando nuove ed importanti finalità.

La ricerca è incentrata sul marketing del turismo delle radici (rappresentato dai flussi turistici generati dagli emigrati di origini italiane e dai loro discendenti), ponendosi l’obiettivo di indagare gli strumenti per promuovere questa forma di turismo e favorirne lo sviluppo. Il progetto di ricerca è finalizzato alla conoscenza ed all’analisi approfondita delle aspettative, dei bisogni e delle specificità del segmento di turismo in esame. Lo studio metterà in luce informazioni importanti, estremamente utili per orientare efficacemente amministratori pubblici e imprese del settore verso la progettazione e l’offerta di prodotti ad hoc per questo target di mercato, che ha motivazioni del viaggio, esigenze e caratteristiche specifiche.

In questa fase la ricerca sarà incentrata su uno dei paesi storicamente meta degli emigrati italiani: l’Argentina. Da qui la scelta di sottoscrivere dei partenariati con l’Universidad Nacional de Mar del Plata (con le ricercatrici Ana Maria Biasone e Mariangel Caciutto), con il Centro Italo Calabrese di Tucumàn e la F.A.C.A. (Federazione Associazioni Calabresi in Argentina). Oltre ai soggetti citati parteciperanno al webinar Giovanni de Vita (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale), Anna lo Presti (Università di Torino), Pasquale Guaglianone (RAI Italia), Franco Bartucci (giornalista), Leo de Simone (F.A.C.A.), Ariadna Cabello Rendace (Centro Italo Calabrese di Tucumàn), Antonello Grosso la Valle e Filippo Capellupo dell’UNPLI Calabria.  Per seguire il webinar in diretta:  su facebook collegarsi al canale lavoroeformazione.it; su Youtube alla pagina lavorareincalabria. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform