direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Il 19 marzo la presentazione delle iniziative della Settimana della Carità e del rapporto “Caritas in cifre”

CARITAS DI ROMA

 

ROMA – giovedì 19 marzo, alle ore 11, nella Sala Rossa del Vicariato di Roma (piazza San Giovanni in Laterano 6/A), si svolgerà la conferenza stampa di presentazione delle iniziative della Settimana della Carità, che dal 22 al 28 marzo prevede diversi momenti di animazione pastorale e di solidarietà proposti alle comunità parrocchiali. Il programma verrà presentato dal cardinale vicario Agostino Vallini e dal direttore della Caritas diocesana monsignor Enrico Feroci

Nel corso della conferenza verrà illustrata la campagna “Una colomba per la pace” e sarà reso pubblico il rapporto “Caritas in cifre”, con un bilancio socio-statistico delle numerose iniziative di carità realizzate nel corso del 2014 dalla Chiesa di Roma.

la diocesi di Roma quest’anno ha scelto di dedicare la Settimana della Carità al sostegno delle famiglie cristiane che vivono in Iraq, nelle proprie case o sfollate nei campi di accoglienza della Caritas e di altre organizzazioni umanitarie, per rispondere all’invito di Papa Francesco, che lo scorso 1° marzo durante l’Angelus chiedeva “a tutti, secondo le loro possibilità, di adoperarsi per alleviare le sofferenze di quanti sono nella prova, spesso solo a causa della fede che professano”. Per seimila di loro la Chiesa di Roma assicurerà una Pasqua di solidarietà, raggiungendole con il dono di una colomba e con gli aiuti che si raccoglieranno nelle parrocchie attraverso la Caritas diocesana. “La carità, soprattutto nel tempo di Quaresima, deve essere al centro della nostra fede”, spiega mons. Feroci. “Come san Paolo invitava la comunità di Corinto a una colletta per i poveri di Gerusalemme  anche la Chiesa di Roma è vicina ai fratelli iracheni e del Medio Oriente, cristiani che ci hanno trasmesso la fede in passato e che con i loro martiri continuano a testimoniarcela ancora oggi. Non possiamo lasciarli soli”.

La colletta di domenica, quindi, aprirà una settimana di iniziative che l’organismo diocesano promuove come tradizione alla fine della Quaresima. E fino a Pasqua, negli appuntamenti promossi dalla Caritas e in alcune parrocchie del settore Ovest, verrà esposta la Croce di Lampedusa realizzata con i materiali dei barconi che hanno trasportato i migranti e benedetta da Papa Francesco, che da due anni gira l’Italia per invitare alla preghiera per migranti e rifugiati.  (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform